Calcio Fere
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ghirelli e quella proposta che aiuterebbe anche la Ternana

francesco ghirelli, presidente della Lega Pro
francesco ghirelli, presidente della Lega Pro

Il presidente dela Lega Pro insiste: la B deve tornare a 22 squadre e dalla C devono salire tre squadre in più. Anche per le Fere, più chances di promozione diretta.

Serie C con sette promozioni e una chance in più anche per la Ternana? Il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, spinge per questa soluzione che significherebbe ritorno immedato della serie B a 22 squadre nella prossima stagione, in attesa della rifoma dei campionati. Il massimo rappresentante della serie C sollecita un intervento su questo del presidente della Figc Gabriele Gravina, ma chiede che si faccia presto e si decida entro la fine dell’anno 2018. Aspettare marzo con le sentenze del Tar, infatti, per Ghirelli non è possibile: si perderebbe troppo tempo.

DECIDERE PRESTO. Ghirelli ha parlato dell’argomento a Monza, in occasione di Monza-Imolese, dove era presente ed ha rilasciato dichiarazioni al riguardo agli organi di stampa presenti anche su questo argomento. Della cosa, aveva parlato già un paio di giorni prima, avanzando con chiarezza la sua posizione. Come ha detto il presidente della Lega pro, “veniamo da un anno orribile che ha determinato grossi problemi“. Con un pensiero alle squadre giovanili penalizzate dalla vicenda: “Abbiamo chiuso gli stadi e non abbiamo fatto giocare le squadre giovanili. Una delle cose peggiori che si potessero fare”. Con l’invito al presidente della Figc Gravina a decidere il tutto, portando prima possibile la cosa in Consiglio fererale. “La situazione è critica e non possiamo aspettare le sentenze di marzo. Entro dicembre, suppongo che ci sia una prima definizione“.

LA C VUOLE TRE PROMOZIONI IN PIU’. La serie B? Deve essere a 22 squadre. Ghirelli non smette di dirlo. “Il campionato cadetto a 19 squadre ha già fatto tanti danni“. Anhe in questo caso, si attendono le decisioni del Consiglio federale. ma Ghirelli pone dei paletti: “Bisognerà discuterne. Per noi, la B deve essere a 22 squadre. Siamo talmente vicini a Gravina che abbiamo bisogno delle riforme. Ci siederemo al tavolo per parlarne con la massima serenità“. E la B a 22 squadre, per Ghirelli, significa tre promozioni in più dalla serie C, che porterebbero in cadetteria non più quattro squadre ma sette. Se così fosse, la formula più probabile da adottare sarebbe quella di concedere due promozioni dirette a ciascun girone, più un’altra ricavata dai playoff generali, per la cui finale Ghirelli sta pensando anche alla doppia sfida di andata e ritorno.

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Mejo la Serie C1 poi le Fere devono vincere sul campo no sempre le spinte poi la Ternana vedendola così non ha la squadra per fare la serie B mejo dove sta date retta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Parole parole parole ma fatti quando cazzo li fate

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Comunque devi vincere e questa non è aria

Articoli correlati

Squadra al lavoro all'antistadio Taddei, la situazione nel report ufficiale....
L'incredibile stagione del calciatore pisano. che per ben 5 volte si è visto annullare gol...
Farris da terzino delle Fere a vice di Inzaghi all'Inter, anche lui festeggia il tricolore....

Altre notizie

Calcio Fere