Calcio Fere
Sito appartenente al Network

Diakité tiene a galla la Ternana e beffa l’ex Toscano

A lungo in svantaggio, la squadra di De Canio è stata salvata nel finale dal difensore franco-maliano. E prima della conclusione, ha persino avuto la palla per ribaltarla.

E’ finita 1-1, nel recupero della terza giornata di campionato tra la Ternana e la Feralpisalò, al Liberati. Ma la paura, per le Fere, è stata tanta. Per poco, non arrivava la beffa dell’ex, mister Mimmo Toscano, che ha imbrigliato bene il gioco dei rossoverdi e ha visto la sua squadra andare in vantaggio nella ripresa. Ma proprio mentre gli avversari sembravano controllare bene la partita e stavano per mettersi in tasca tre punti, ci ha pensato la testa di Diakité, ha rimettere le cose a posto ed a trovare un pari che ha evitato la prima sconfitta in campionato.

EQUILIBRIO CON BRIVIDO. Una Ternana un po’ a corrente alternata, nella prima frazione. Primi quindici minuti con la squadra di casa pericolosa, ma con gli avversari che non sono stati a guardare. Tanto che si registrano un paio di buone occasioni da ambo le parti. Il primo portiere impegnato è stato De Lucia su un tito ravvicinato centrale di Marilungo dopo pochi minuti di gioco, mentre Iannarilli ha dovuto rispondere con una delle sue parate d’annata su un colpo di testa pericoloso di Vita. La squadra rossoverde, col passare dei minuti, ha perso precisione, mentre l’undici di Mimmo Toscano ha iniziato a prendere in mano il pallino del gioco. Solo nell’ultimo quarto d’ora della prima frazione, la sfida è tornata equilibrata, con le due formazioni intraprendenti, ma senza altre emozioni. Si registra un pallone messo in rete dagli ospiti, ma in posizione di fuori gioco. Dunque, rete non convalidata.

ALL’INFERNO E RITORNO. L’inizio del secondo tempo è stato dirompente, per la Feralpisalò. Nel giro di pochissimi minuti, la squadra di Toscano ha colto due volte i legni (un palo e una traversa), prima di passare in vantaggio con un’azione finalizzata da Caracciolo e a confezionare un altro paio di occasioni. Una Ternana che ha accusato il colpo. Con il passare dei minuti, diventava tutto più difficile, con la squadra di Toscano ben chiusa e attenta in difesa del prezioso vantaggio. Difficoltà apparentemente insormontabili con il progressivo passare dei minuti. Finchè la Ternana non si è svegliata nel finale. Prima una punizione di Vantaggiato neutralizzata da un grande De Lucia, poi la rete del pareggio, trovata di testa da Diakitè su cross di Lopez. Il preludio a un finale tutto a favore di una Ternana che ha provato, a quel punto, persino a vincerla, con un paio di buone occasioni in cui la palla ha sfiorato il palo. Il pari, sostanzialmente, ci sta tutto.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Ternana-Lecco, le probabili formazioni e dove vederla: tutto sulla sfida in programma sabato 24 febbraio...
Torna al Liberati la sfida contro i blucelesti dopo più di 17 anni, bilancio nettamente...
Le due squadre di nuovo di fronte al Barbera quasi un anno esatto dopo...
Calcio Fere