Calcio Fere
Sito appartenente al Network

Ternana: nelle mani di Iannarilli, ma l’attacco è sparito

Il sito Tuttoc.com stila i top e flop della partita di Imola. Decisivo e detrminante il portiere delle Fere, delude il reparto avanzato.

Chi, se non SuperIannarilli? Il “top” della Ternana, per il sito Tuttoc, è proprio il portiere. Nella rubrica “Top e flop” legata alla sfida tra Imolese e Ternana, Antony Iannarilli è risultato il giocatore migliore dei rossoverdi, mentre quello dell’Imolese è stato il mediano Federico Carraro, definito “metronomo” nella motivazione. Il flop, invece, è di reparto: l‘attacco, che a Imola, nonostante fosse attesissimo e temutissimo, non è stato incisivo. Nell’attacco, ma dell’Imolese, sta anche il flop della squadra di casa, individuato in Michael De Marchi.

IANNARILLI DETERMINANTE. Le parate importanti e decisive valgono il top rossoverde a Antony Iannarilli. Con le sue parate, ha evitato ai rossoverdi la capitolazione in almeno tre occasioni. Tanto da essere definito, per l’appunto, “decisivo“. Così scrive, di lui, TuttoC: “La sua squadra tiene in mano il pallino del gioco per gran parte della gara, ma senza i suoi interventi le fere avrebbero lasciato il Galli a mani vuote, visto che nega il gol a Lanini, De Marchi e Mosti, dimostrandosi sempre reattivo quando viene chiamato in causa.

L’ATTACCO, UN ARSENALE INESPLOSO. Gli attaccanti: “Chi li ha visti?”. Conclude così, la motivazione del flop rossoverde, legato per l’appunto al reparto avanzato. Gente come Vantaggiato, Marilungo o Nicastto, in serie C, fa paura. Gli avanti rossoverdi erano temuti alla vigilia anche dall’Imolese, ma in campo non si sono visti tiri in porta. Questo il testo della motivazione: “La squadra di De Canio può vantare un arsenale a dir poco esplosivo, ma questo pomeriggio i pericoli corsi da Gian Maria Rossi (il portiere dell’Imolese, ndr) sono praticamente nulli e così l’estremo difensore dell’Imolese si è potuto limitare all’ordinaria amministrazione“.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dopo la vittoria di Reggio Emilia, Breda cambia poco o nulla....
Il tecnico chiama 24 calciatori, recupera Pyyhtiä e Distefano....
Il diesse parla al quotidiano Repubblica: "Favilli? Più forte di Petagna"....
Calcio Fere