Calcio Fere
Sito appartenente al Network

Ternana-Gubbio: in tanti in coda e i botteghini si intasano

Centinaia di tifosi in attesa di acquistare il biglietto, lunghe attese e in molti rinunciano e vanno via. La rabbia di Ranucci.

Non è la prima volta che accade. Ma in occasione del derby con il Gubbio, ha causato una reazione di rinuncia da parte di centinaia di persone che, alla fine, hanno deciso di tornarsene a casa. Problemi ai botteghini dello stadio Liberati: tanta richiesta di biglietti e tagliandi e non si riesce a far scorrere la fila. Situazione che in occasione di Ternana-Gubbio, a quanto pare, ha fatto arrabbiare anche il presidente rossoverde.

L’ATTESA E POI LA RESA. Proprio a ridosso dell’inizio della partita, tantissimi tifosi della Ternana erano in fila ai botteghini dello stadio Liberati. In molti hanno resistito fino alla fine, tanta era la voglia di vedere il derby contro il Gubbio dagli spalti. Ma la fila non scorreva. Le operazioni di distribuzione dei tagliandi proseguiva a rilento. E così, come era successo anche in altre precedenti partite casalinghe della squadra rossoverde, si è creata una coda proprio nell’orario a ridosso del fischio d’inizio della gara. In centinaia in fila, per pochi addetti alla distribuzione e alla vendita. La fila procedeva a rilento, costringendo più di qualcuno ad attendere pure fino a un’ora e mezza. Al punto tale che molti hanno pensato di rinunciarci e se ne ne sono tornati a casa. Sarebbero sui trecento, infatti, gli sportivi che hanno scelto di abbandonare la fila e tornare a casa per accontentarsi di vedere la partita su ElevenSports.

RANUCCI AVVISATO. La situazione sarà pure legata alla scelta forzata di molti tifosi di poter acquistare solo nell’ultimo giorno disponibile i biglietti per la partita, per motivi familiari, di impegni o altro. Biglietti che, è bene ricordarlo, sono acquistabili in prevendita nelle biglietterie esterne autorizzate già nei giorni precedenti alla disputa dell’incontro. Fatto sta che la cosa, a quanto pare, è stata segnalata da alcuni sportivi proprio al presidente della Ternana, Stefano Ranucci, il quale si sarebbe molto arrabbiato proprio per la situazione venutasi a creare. Chissà che la prossima volta, le cose non funzionino un po’ meglio. E chissà che molti tifosi (potendo, naturalmente, farlo) non decidano di ricorrere alla prevendita senza ridursi all’ultimo momento.

Subscribe
Notificami
guest

12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Vorrei sapere,xkè fanno i biglietti , l’ultimo minuto.
Ci sono a Terni 50 possibilità x avere il biglietto prima.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Il problema non sono i botteghini il biglietto con una procedura lenta per questo si dice di farlo prima.La vendita è attiva nelle prevendite piu i botteghini allo stadio e normale fare la fila se si fanno alle 18 con la partita che inizia alle 18,30

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Organizzarsi per far fronte anche ad afflussi particolari in occasione delle partite più importanti…..oppure chiudere la prevendita a mezzogiorno…..Amen.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Ma anche se vi riducete all’ultimo minuto non vi infognate al botteghino, passate da un rivenditore e in 5 minuti fate il biglietto…. anche a San Siro se vai mezz’ora prima rischi di entrare a partita iniziata.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Non tutti possono farlo prima

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Fatelo primaaaaa……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Noi stiamo ad un centinaio di km,più o meno, e alle volte si decide di venire all’ultimo momento…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Basterebbe un botteghino in piu’….c’è molta gente(me compreso) che viene da fuori Terni, che non ha possibilità di farlo in settimana

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Sono passato ieri mattina, erano aperti e in coda erano 4/5 persone.non ce la pijamo sempre con gli altri .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Farlo prima no?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Fatelo prima

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Dal mercoledì che escono i biglietti
Ridursi a fare il biglietto a pochi minuti dal calcio di inizio
Normale che ci sia la fila..
Mah…

Articoli correlati

Dopo la vittoria di Reggio Emilia, Breda cambia poco o nulla....
Il tecnico chiama 24 calciatori, recupera Pyyhtiä e Distefano....
Il diesse parla al quotidiano Repubblica: "Favilli? Più forte di Petagna"....
Calcio Fere