Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

SuperFinotto: l’ex Fera vola con un tris

Tripleta dell’attaccante nel 3-2 del Cittadella sul Venezia, a Lecce Liverani festeggia e segna pure Palombi. La giornata cadtta degli ex della Ternana.

Mattia Finotto stende da solo il Venezia, regala i tre punti al Cittadella e si porta a casa il pallone della partita. Il Lecce di Fabio Liverani corsaro a Cosenza, con Simone Paolombi che torna al gol. Inutile, invece, ad Ascoli, la rete di Riccardo Brosco che non impedisce ai suoi bianconeri di perdere con il Padova in casa. Vediamo come sono andati gli ex della Ternana nella giornata di serie B.

TRE VOLTE FINOTTO. Tre gol e vittoria praticamente tutta sua. Hattrick, per Mattia Finotto, che segna tutte e tre le reti del 3-2 con cui il Cittadella ha battuto nel derby veneto il Venezia, che in panchina portava Gianluca Litteri. Due volte in svantaggio e due volte a pareggiare i conti, prima del 3-2 finale. Il tutto, proprio con le reti dello stesso Finotto. In campo, per il Cittadella, anche Stefano Scappini, entrato negli ultimi minuti.

IL LECCE DEGLI EX VA. Vittoria importante del Lecce di Fabio Liverani. Trascinato anche dal ritorno al gol di Simone Palombi. 3-2 il risultato per la formazione giallorossa che ha visto in campo anche Andrea Arrigoni, Fabio Lucioni e Jacopo Petriccione. In panchina, pure Marco Bleve. Successo ai danni del Cosenza, al San Vito, in cui Riccardo Maniero è entrato dalla panchina solo nel secondo tempo e Ivan Varone è rimasto seduto accanto alle altre riserve.

BROSCO, GOL DI PIRRO. Ad Ascoli, un altro ex della Ternana è andato in gol: Riccardo Brosco. Tuttavia, il suo gol è stato inutile ai fini del risultato, visto che il Padova ha vinto 3-2 al Del Duca. Il difensore ha siglato la seconda rete dei bianconeri. Nessun gol, invece, per gli ex rossoverdi impegnati in Brescia-Verona, finita 4-2 per le Rondinelle. Luca Tremolada è rimasto in panchina, mentre Antonino Ragusa non ha trovato la marcatura. Riguardo agli atri ex, la Cremonse di un Carretta rimasto in panchina, ha battuto 1-0 il Livorno orfano dello squalificato Luca Mazzoni. A Carpi, 2-2 tra il Carpi di Fabio Concas e Giovanni Di Noia e il Benevento di Nicholas Viola. In Salernitana-Spezia, finita 1-0 per i campani allenati da Stefano Colantuono, partita da titolare per Luigi Vitale, mentre Antonio Palumbo è entrato nella riprsa per rilevare Castiglia. Nell’anticipo tra Perugia e Crotone, Alessandro Bordin ha assistito al successo dei suoi per 2-1 dalla panchina.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Sarebbe meglio richiamare Cristiano Lucarelli"

L’esito del sondaggio: la Ternana dovrebbe richiamare Lucarelli

Ultimo commento: "Se dobbiamo paragonare Lucarelli al catenacciaro Andreazzoli tutta la vita Lucarelli...."

Mercato nullo: a che campionato può aspirare la Ternana? Dite la vostra (SONDAGGIO)

Ultimo commento: "Ma quale serie A dovesse accadere chi ti dà i soldi per iscrizione e tutto il resto, la serie A costa,se riesci ad arrivarci devi sperare in un suo..."

Vota il miglior calciatore rossoverde del 2022 nel nostro SONDAGGIO

Ultimo commento: "Bravissimo e molto tattico. Complimenti al suo mister."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News