Calcio Fere
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Per la Ternana rinforzi olandesi nel derby con il Gubbio

La squadra rossoverde potrà contare dagli spalti su un sostegno in più, da parte di tifosi arrivati da lontano per far sentire la loro voce.

Sono arrivati dai Paesi Bassi, per gridare “Forza Ternana”. Pronunceranno il nome con accento straniero nordico, ma va bene lo stesso. Sono i tifosi del club di Breedeweg, località che si trova nella municipalità olandese di Berg en Dal, nella provincia del Gelderland, quella dove si trova Arnhem. Sono sportivi appassionati di una squadra di calcio denominata Nec (Nijmegen Eendracht Combinatie), formazione di Nimega che milita nella seconda divisione olandese, i cui colori sociali sono il nero, il rosso e il verde, con una maglia molto simile a quella della Ternana. Una delegazione, composta da una quindicina di persone, è a Terni per il derby con il Gubbio.

IL CALORE DAGLI SPALTI. Appena arrivati, i tifosi olandesi sono andati a seguire la rifinitura della squadra all’antistadio Taddei, Con maglie della Ternana, bandiere e sciarpe del loro club che riportano sia lo scudetto delle Fere che quello della Nec. Una presenza colorata, sugli adiacenti spalti dello stadio Liberati. I tifosi olandesi hanno fatto sentire la loro voce ed il loro sostegno alla squadra ed al tecnico Luigi De Canio proprio mentre era in corso l’ultimo allenamento prima della partita conto il Gubbio. Ad accoglierli, la respondabile dei rapporti con la tifoseria dell Ternana calcio, Costanza Farroni ed il presidente del Centro di coordinamento clubs Luciano Faustini. Insieme ai tifosi di Breedweg, anche una interprete, per comunicare in lingua inglese.

FOTO RICORCO CON GIOCATORI, MISTER E PRESIDENTE. Dopo l’allenamento, i sostenitori olandesi sono andati incontro ai calciatori ed al tecnico De Canio. Insieme ad alcuni di loro e allo stesso allenatore, si sono anche fatti scattare delle foto di gruppo. Poi, si è avvicinato a loro anche il presidente della Ternana, Stefano Ranucci, che dopo aver seguito l’allenamento da bordo campo è andato a conoscere personalmente tutti i rappresentanti del club presenti al Liberati. Uno scambio cordiale di battute, un ringraziamento per il sostegno e anche l’auspicio che ci si possa anche incontrare in Olanda per uno scambio  di visite. Al presidente, i tifosi hanno anche regalato una sciarpa con i colori de loro club, fatta confezionare in Italia.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La Polizia di Stato di Terni ha denunciato alla Procura della Repubblica ternana quattro tifosi...

Per Ternana-Lecco, la società ha attuato la promozione sui biglietti per assistere alla partita. Prezzi...

Attivata una promozione con prezzo agevolato per chi ha meno di trent'anni...

Dal Network

Fuori Charpentier, c'è Sohm dopo la botta alla caviglia che lo ha costretto a saltare...
L'allenatore del Parma esalta il buon momento delle Fere: "Hanno tanti giovani forti e voglia...
Il tecnico: "Abbiamo approcciato bene, poi sul 2-1 per gli umbri abbiamo perso le misure...
Calcio Fere