Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

De Canio: la Ternana, il Monza e un calcio che non conosce confini

L’allenatore parla in conferenza della sfida del Brianteo. In campo due squadre, ma tante ambizioni. Il tutto, oltre le categorie.

Mister Luigi De Canio precisa che non è un incontro che si proietta dalla serie A alla serie C. “Perché io – dice – in serie A, con Berlusconi e Galliani, non ero in realtà mai stato in competizione“. Ma il tecnico rossoverde prende spunto dalla cosa per un’osservazione su come il calcio possa proiettare un pezzo di serie A fino alla serie C. E spiega: “E’ la passione, che porta spesso il calcio a non avere confini”.

IL CALCIO OLTRE OGNI CONFINE. Lo spunto, duante la conferenza pre-partita del tecnico delle Fere, riguarda il fascino di una partita particolare. Probabilmente, la più importante sfida di serie C della stagione: da una parte la Ternana vista da tutti come la vera corazzata della categoria, dall’altro il Monza appena finito nel controllo di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani e pronto a sfoderare ambizioni grandissime. Insomma, una sfida da serie A traslata in serie C. De Canio si sofferma proprio sull’aspetto di un tecnico (lui) sempre impegnato in serie A e in serie C che quest’anno ha fatto la scelta di giocarsi una sfida in C e di una coppia di dirigenti come Berlusocni e Galliani che sempre dalla serie C ripartono dopo i fasti e le glorie con il Milan. “E’ bello pensare – dice il tecnico di Matera – che per amore del calcio non si conoscano confini, non si conoscano categorie e si abbracci qualsiasi cosa con lo spirito di essere comunque protagonisti e di costruire qualcosa di importante e vincente“.

IL MONZA HA UN VANTAGGIO. Del Monza, De Canio dice: “E’ una squadra che ha buona qualità e tecnica di base, soprattutto a centrocampo e in attacco. Rispetto a noi, loro hanno il vantaggio di avere una squadra e un gioco che sono consolidati nel tempo, visto che è un gruppo di calciatori già abituati a lavorare insieme“.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Sarebbe meglio richiamare Cristiano Lucarelli"

Ternana, continua la crisi. Giusto proseguire con Andreazzoli?

Ultimo commento: "Hahahaha ma che cavolo dici .....mi tenevo Lucarelli 1000 volte grande allenatore del catenaccio"

L’esito del sondaggio: la Ternana dovrebbe richiamare Lucarelli

Ultimo commento: "Se dobbiamo paragonare Lucarelli al catenacciaro Andreazzoli tutta la vita Lucarelli...."

Mercato nullo: a che campionato può aspirare la Ternana? Dite la vostra (SONDAGGIO)

Ultimo commento: "Ma quale serie A dovesse accadere chi ti dà i soldi per iscrizione e tutto il resto, la serie A costa,se riesci ad arrivarci devi sperare in un suo..."

Vota il miglior calciatore rossoverde del 2022 nel nostro SONDAGGIO

Ultimo commento: "Bravissimo e molto tattico. Complimenti al suo mister."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News