Resta in contatto

News

Ternana, attenta: il Monza ora fa sul serio

Monza Berlusconi Galliani

Due nuovi sponsor e le intenzioni ribadite dalla nuova proprietà di puntare quanto porima a portare la squadra brianzola in serie A.

Le idee chiare, ce le hanno. A Monza, la nuova società targata Silvio Berlusconi e Adriano Galliani cerca ora di ingranare la quinta marcia. In attesa di un mercato di gennaio che si preannuncia succoso, entrano due sponsor come partner della società lombarda. E la proprietà non ha dubbi sugli obietitivi: “Puntiamo alla serie A.

NUOVO SPONSOR UFFICIALE. Il marchio motoristico Kia si unisce ora al Monza. Sarà questo, infatti, lo sponsor ufficiale della squadra allenata da Cristian Brocchi e oramai imminente avversaria di campionato della Ternana. L’altro nuovo partner della società monzese è la Calderoni Diamonds. Sponsor nuovi, presentati in questi giorni proprio da Berlusconi e Galliani. Proprio Berlusconi, traccia le nuove ambizioni del Monza cominciando da un’operazione simpatia e popolarità: “Ho sentito molta gente dirmi ‘Forza Monza’. Spero che la squadra possa conquistare la simpatia non solo dei monzesi ma anche di tanti italiani“.

LA SERIE A NEI SOGNI. Ma l’obiettivo grosso, per la prossima avversaria delle Fere, resta quello più prestigioso. Lo stesso Berlusconi, a Monza, ha ribadito un concetto con delle parole riportate anche dal profilo Facebook del Monza calcio: “Noi vogliamo finalmente portare il Monza 1912 alla gloria della serie A. Speriamo di conquistare tifosi non solo di Monza, ma di tutta Italia, con la nostra proposta di un’immagine diversa da quella del calcio attuale“. Intanto, ha cominciato con i look dei calciatori, che dovrano essere tutti italiani: niente orecchini, niente tatuaggi, niente capelloni e niente pettinature eccentriche, o creste.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News