Calcio Fere
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ripescaggio, l’avvocato Proietti: “La Ternana non molla, nuova strategia”

Massimo Proietti
Massimo Proietti

Il legale della società rossoverde ha parlato con Umbria24 e Corriere dell’Umbria e annuncia che è allo studio una nuova azione per difendersi

Il campionato dei tribunali e dei ricorsi va ancora avanti e la Ternana è decisa a trovare una nuova strategia per vincere. Lo conferma anche l’avvocato Massimo Proietti, che insieme a Fabio Giotti e Mario Spasiano sta assistendo la società rossoverde nella battaglia per il ripescaggio. Proietti ha parlato a Umbria24 ed al Corriere dell’Umbria:

AVANTI TUTTA. “Siamo molto sorpresi – commenta relativamente alla decisione del Consiglio di Stato di accogliere l’istanza della Lega di B e di riportare quindi il format del torneo cadetto a 19  – ma non ci fermiamo. Stiamo valutando una nuova strategia difensiva. Quello che possiamo dire è che sicuramente reagiremo a questo nuovo stato di cose. In queste ore stiamo studiando nuove strategie su cui però non vogliamo svelare nulla, anche perché ormai siamo arrivati ad una situazione talmente complicata che tutto è diventato più difficile. La certezza è che la Ternana non resterà a guardare nemmeno di fronte a questa nuova decisione“.

INATTESO. Proietti spiega come la decisione del Consiglio di Stato l’abbia lasciato stupito: “Non ce l’aspettavamo – spiega il legale – perché si tratta di un provvedimento sorprendente sia sotto il profilo tecnico, sia sotto quello delle modalità: un aspetto di tale importanza infatti non poteva essere affrontato da un giudice delegato, ma da un collegio. E poi ci sorprende anche il contenuto del dispositivo, non lo condividiamo nella maniera più totale“.

Intanto, il Consiglio Federale della Figc è ormai alla porte: martedì si saprà quale decisione prenderà il presidente Gravina – se la prenderà – e quindi in base a quello la Lega Pro deciderà probabilmente se sbloccare o meno le partite della Ternana.

 

Subscribe
Notificami
guest

7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Stanno facendo bene quello che stanno facendo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Ebbasta, giochiamo sta C, torniamo in B e spernacchiamo gli altri 19 presidenti!!!!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Non sarebbe il caso di impegnarsi in campo per vincere il campionato e tornare in B per merito sportivo? Tutta questa farsa ci ha inimicato parecchia gente!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Finitela de fa li ridicoli…. Pensate a gioca…. E gioca bene perché ce le fanno sconta tutte.

Massimo palotti
Massimo palotti
5 anni fa

Io farei una bella denuncia alla procura della repu. Contro tutti i vertici conpreso il nuovo presidente un indagine ci vorrebe le decisioni non possono cambiare dalla srrs alla mattina

Andrea Tavanti
Andrea Tavanti
5 anni fa

Il risarcimento danni non sarebbe la serie B, ma almeno qualcosa ci riconoscerebbero ….. Anche se sa un po de ” … consolamoce co l’aietto …. ” … Buona serata ❤?

Giorgio
Giorgio
5 anni fa

Avanti fino alla fine , i loro giochi di poteri vanno smascherati all’opinione pubblica !!!

Articoli correlati

Breda pronto a scegliere portiere e difensore di destra, Raimondo o Favilli in attacco....
Una porta per due contro la Cremonese: l'allenatore non ha ancora deciso chi mandare in...
Gli assenti sono sei, compreso Faticanti, torna Viviani, c'è pure il portierino Novelli....

Dal Network

Lo Starting XI dei grigiorossi in vista della gara di domani contro gli umbri Domani...

Ecco i grigiorossi chiamati da Stroppa per la gara contro la Ternana Alle 14 di...

Le parole del tecnico grigiorosso alla vigilia del match contro i ternani La Cremonese domani...

Altre notizie

Calcio Fere