Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ternana, “ferie forzate” per la squadra

Sabato e domenica di riposo, per i giocatori rossoverdi e per lo staff tecnico. Non si gioca e De Canio ha concesso a tutti un week-end libero. Si riprende lunedì.

Niente allenamento, in tutto il fine settimana. Per i calciatori della Ternana e per lo staff tecnico, è come una situazione di ferie forzate. La partita con la Sambenedettese non si gioca e nemmeno quella di Coppa con la Viterbese. E così, la squadra ha due giornate libere.

SI RICOMINCIA LUNEDI’. Dopo l’ultimo allenamento all’antistadio, il tecnico rossoverdee Luigi De Canio ha lasciato liberi i suoi, per un sabato e una domenica di riposo. I rinvii di campionato e Coppa, decisi in questi giorni in attesa degli eventi, portano il tecnico a rivedere il programma di lavoro. Tutti torneranno in campo, sempre all’antistadio Taddei, nella giornata di lunedì 29 ottobre.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

L’esito del sondaggio: la Ternana dovrebbe richiamare Lucarelli

Ultimo commento: "Se dobbiamo paragonare Lucarelli al catenacciaro Andreazzoli tutta la vita Lucarelli...."

Mercato nullo: a che campionato può aspirare la Ternana? Dite la vostra (SONDAGGIO)

Ultimo commento: "Ma quale serie A dovesse accadere chi ti dà i soldi per iscrizione e tutto il resto, la serie A costa,se riesci ad arrivarci devi sperare in un suo..."

Vota il miglior calciatore rossoverde del 2022 nel nostro SONDAGGIO

Ultimo commento: "Bravissimo e molto tattico. Complimenti al suo mister."

Ternana, continua la crisi. Giusto proseguire con Andreazzoli?

Ultimo commento: "Vi scrivo da Empoli, Andreazzoli è un grandissimo allenatore e promuove un calcio moderno....dategli tempo e magari giocatori adatti al suo gioco e..."

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Andreazzoli forse è il meglio anche se nel calcio tutto è relativo"
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News