Resta in contatto

News

Champions League: Juve e Roma, è grandItalia

I bianconeri espugnano l’Old Trafford superando Manchester United e Mou grazie a Dybala (1-0), i giallorossi si sbarazzano del Cska Mosca 3-0 con un grande Dzeko e una prova scintillante: primati nei rispettivi gironi

All’Old Trafford la Juventus supera lo United di Mourinho nella terza giornata di Champions League e si porta a 9 punti nel girone senza aver ancora subito reti. Decide Dybala al 17′, nella ripresa Pogba colpisce un palo. Juve spettacolare nel primo tempo, gestisce bene la vittoria nella ripresa. Successo meritato, il terzo consecutivo in Champions, che significa primato a punteggio pieno (9 punti) nel girone. La squadra di Allegri, con quella messa a segno dell’Old Trafford, porta a 6 il numero delle reti fatte (2 di Pjanic e 4 di Dybala) senza aver incassato nemmeno un gol. Tre clean sheet per Szczesny.

La Roma si sbarazza del Cska Mosca scalzandolo dalla vetta del girone, e lo fa con apparente semplicità frutto della grande prestazione di tutti i reparti: 3-0 finale marchiato Dzeko (doppietta e assist per Under), ma bene tutti, tra i giallorossi, da El Shaarawy (titolare all’ultimo momento per il forfait di Kluivert) a Manolas (un muro, dietro), da Pellegrini a De Rossi. Roma prima nel girone a quota 6, con il Real Madrid. Significa che vincere anche a Mosca, alla prossima, vorrebbe dire ipotecare il passaggio del turno.

GRUPPO H:

Manchester United-Juventus 0-1 17′ Dybala

L’ALTRO RISULTATO:

Young Boys-Valencia 1-1 26′ Batshuay (V), 55′ Hoarau (YB)

LA CLASSIFICA:

Juventus 9 punti, Manchester United 4, Valencia 2, Young Boys 1

GRUPPO G:

Roma-Cska Mosca 3-0 30′ e 43′ Dzeko, 50′ Under

L’ALTRO RISULTATO:

Real Madrid-Viktoria Plzen 2-1 11′ Benzema (RM), 55′ Marcelo (RM), 78′ Hrosovski (VP)

LA CLASSIFICA:

Roma, Real Madrid 6 punti, Cska Mosca 4, Viktoria Plzen 1

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News