Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Marilungo: “Dobbiamo migliorare, ma bene i tre punti”

L’autore del gol partita soddisfatto. Parla del suo abbraccio a Vantaggiato e dei margini di miglioramento della squadra: “Non siamo il Barcellona”

Parla nel dopopartita, il match winner della gara. L’attaccente della Ternana Guido Marilungo commenta in mixed zone la partita vinta contro l’Albinoleffe.

L’ABBRACCIO CON VANTAGGIATO. Marilungo parla della sua esultanza e del suo abbraccio a Vantaggiato, il compagno di reparto al quale era subentrato. “Sì, sono andato ad abbracciare lui e il mister – dice – per esprimere la mia gioia. Davanti, siamo in tanti. E tutti bravi. Ognuno meriterebbe di essere titolare. Anche per il tecnico, non è facile scegliere. ma noi dobbiamo lavorare bene e restare sempre uniti”. Un commento sul suo gol, secondo in campionato dopo quello con il Renate. “Ma stavolta, rispetto a quello, è servito per portare i tre punti alla squadra”.

IL GIOCO? MEGLIO I TRE PUNTI. Si analizza anche il gioco espresso dalla squadra e la condizione. “Sul piano del gioco – dice Marilungo – le prime due partite avevamo avuto diverse occasioni da gol. Nelle ultime due, un po’ di meno. Ma sono arrivati i tre punti. E’ quello, che conta. Abbiamo ancora tanti margini di miglioramento”.

“NON SIAMO IL BARCELLONA”. Marilungo chiede calma, pazienza e fiducia. “Forse – dice – da noi ci si attende tutto quanto e subito. Ma non siamo il Barcellona. Siamo una squadra che gioca in serie C. Dobbiamo ancora lavorare tanto per diventare squadra. Ci vuole tempo. E tanto impegno“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Andreazzoli forse è il meglio anche se nel calcio tutto è relativo"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."

‘Supercoppa delle Fere’: Lucarelli, che colpo! Ora contende il trofeo a Viciani

Ultimo commento: "Non c'è storia....per la qualità dei giocatori per le disponibilità economiche della società di allora Viciani ha fatto quello che fece Nostro..."

Ternana, quale allenatore per la stagione 2022-2023?

Ultimo commento: "Ultime parole famose...."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News