Resta in contatto

Tifosi

Ternana, lo striscione perenne “stampa” la storia

Il nome dei Freak Brothers diventa praticamente un murales, grazie all’intervento operato fuori dalla Curva Est.

La scritta “Freak Brothers” in campo rossoverde. Un simbolo, per la tifoseria ternana in generale. Un simbolo che ha scritto la storia del tifo. Oggi, questa storia, diventa… storia. Una storia incisa perennemente sulle pareti esterne della Curva Est, settore dedicato alla memoria del mister del gioco corto e della serie A, Corrado Viciani.

SIMBOLO DELLA TIFOSERIA. E’ l’ultimo intervento, ma solo in ordine di tempo, effettuato sullo stadio Libero Liberati. Il nome e il simbolo dei Freak Brothers diventa praticamente un murales, stampato con la vernice sulla parete esterna dietro alla Curva Est. Ben visibile dall’anello dello stadio. Va a far diventare un tutt’uno con le strutture esterne dello stadio ternano uno dei simbili ai quali la tifoseria rossoverde è più legata.

I PROMOTORI. Criatiano Muti e Raffaele Francia, tifosi storici della stessa Curva Est del Liberati, sono coloro che hanno preso l’iniziativa Per procedere alla realizzazione della verniciatura-murales, con la quale lo storico striscione dei Freak Brothers viene fedelmente riprodotto. E così, da ora, la curva ha un altro segno distintivo. E non sarà l’ultimo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Tifosi