Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ternana con Callegari e Pobega linea verde pronta per il ‘ballo dei debuttanti’

Il giovane del Milan è entrato col Renate, ma nessuno dei due ha ancora giocato dal primo minuto in un match ufficiale non solo con le Fere ma in assoluto in una formazione senior

Il contemporaneo infortunio a centrocampo di Giuseppe Vives, che ha riportato una lesione di primo grado al flessore e Daniele Altobelli, che si è lussato una spalla alla mezzora del primo tempo contro la Vis Pesaro, oltre alla lungodegenza di Rigoberto Rivas, che pure è destinata a concludersi a breve, apre spazio al debutto dal primo minuto per uno dei due giovanissimi di centrocampo.

Il tecnico della Ternana Luigi De Canio deve scegliere fra tre centrocampisti ed un trequartista o quattro centrocampisti e un giocatore dietro le punte. Da questo dipenderanno le sue mosse. Intanto però in due scalpitano perchè potrebbero mettere in conto la loro ‘prima volta’ dall’inizio non solo in serie B ma anche in un campionato senior. Si tratta di due innesti, entrambi arrivati in prestito alla corte del tecnico lucano, Callegari e Pobega. Almeno uno di loro dovrebbe coronare il sogno domenica pomeriggio sul campo della Virtus Verona

Lorenzo Callegari, italo-francese è il sostituto naturale di Vives ed è ancora in attesa di fare il debutto nel calcio italiano: arrivato dal Genoa, i liguri in estate lo hanno prelevato dal Paris Saint Germain: è cresciuto osservando Verratti e Di Maria, ha una presenza in Ligue 1 due stagioni fa (a 18 anni) e tre stagioni coi parigini fra squadra B a Academy. Nazionale Francese U.19

Tommaso  Pobega, classe 1999 è entrato nel corso del match col Renate, il suo primo assoluto con una squadra senior dopo due stagioni con il settore giovanile del Milan: mediano di talento, valutato 75.000 euro, è nazionale Under 20.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News