Resta in contatto

News

Allenamento Ternana, De Canio fa le prove

Uomini contati a centrocampo per le assenze di Vives e Altobelli. Scalpitano i giovani.

Seduta pomeridiana di allenamento per la Ternana all’ antistadio Taddei. Rientra in gruppo Daniele Vantaggiato, tutto ok per Francesco Nicastro, Rigoberto Rivas ancora al lavoro a parte. Per mister Luigi De Canio, prime prove in vista di Verona.

CACCIA AL VICE-VIVES. Vista l’indisponibilitá di Giuseppe Vives, fermo per la lesione di primo grado al flessore, mister Luigi De Canio deve provare le soluzioni alternative. Per un posto in mezzo al campo, scalpitano i giovani Tommaso Pobega e Lorenzo Callegari. Anche perché a centrocampo, vista anche l’assenza di Altobelli per colpa della spalla lussata, le scelte sono contate.

VANTAGGIATO OK. Alla ripresa, era stato costretto a restare negli spogliatoi e fare solo terapie, per colpa di un affaticamento al flessore. Invece, è tornato in gruppo e si è allenato in gruppo. Allarme rientrato, dunque, per Vantaggiato. Tutto ok anche per Nicastro, che ieri (martedì) si era fermato prima. Di nuovo in gruppo pure Riccardo Gagno, che ha smaltito la sindrome influenzale.

LE PROVE DEL MISTER. In allenamento, mister De Canio comincia a testare i suoi in vista della partita con la Virtus Vecomp Verona. Lavoro di base sul modulo 4-3-1-2, con Callegari perno centrale in mediana e Bifulco in attacco accanto a Marilungo.

PER LA NECESSITA’, C’E’ SEMPRE MUCCIANTE. In allenamento, eccolo di nuovo da calciatore. Nel lavoro pomeridiano in campo, al momento della partitina, si è rivisto giocare pure Tiziano Mucciante, al centro della difesa insieme a Daniele Gasparetto. Per lui, tornato nello staff tecnico dopo la parentesi estiva da tesserato, si è trattato di un ritorno in campo di emergenza. Semplicemente, mancava un difensore, visto che Petko Hristov è con la Nazionale Under 21 della Bulgaria.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News