Resta in contatto

News

Team veronesi ostici per la Ternana: solo due vittorie, in una decise Brevi

Contro la Virtus sarà una primizia, ma in terra scaligera la Ternana ha giocato ben 15 partite. Ed il bilancio è tutt’altro che positivo

Contro la Virtus Verona del presidente-allenatore Gigi Fresco sarà una primizia vera e propria – così come per la prima volta solcherà il campo Gavagnin, inserito all’interno della ‘casa’ del rugby scaligero, ma più volte nel corso della sua storia la Ternana ha giocato al Marco Antonio Bentegodi, lo stadio che ospita le gare interne di Hellas Verona e Chievo Verona.

HELLAS, DECIDE BREVI. “Fatal Verona”, spesso e volentieri, quindi, con la squadra di De Canio che sarà chiamata a rompere un incantesimo: i rossoverdi non vincono contro una formazione veronese esattamente da 15 anni. L’ultima volta è successo il 9 marzo del 2003, campionato di serie B. Alla venticinquesima giornata la Ternana di Mario Beretta vince 1-0 in terra veneta con rete dell’attuale vice di De Canio, Ezio Brevi. Rossoverdi che chiuderanno settimi, veronesi poco sopra la linea salvezza. In totale, 12 confronti ed un solo pari oltre alla vittoria citata.

POCO CHIEVO. Contro la squadra del popoloso quartiere di Chievo invece, appena tre sfide: due sconfitte e l’unica vittoria, risalente alla quarta giornata del campionato di serie B 1999-2000: la formazione di Vincenzo Guerini vince con gol a 7′ dalla fine di Dario Baccin. In campo c’era l’attuale collaboratore tecnico di De Canio Fabrizio Fabris. Le due squadre chiudono con una tranquilla salvezza.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "A Siena fu bellissima. Grava espulso e Mareggini che faceva le uscite di testa.... Grande Borgo, uno che in campo non mollava mai"

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Errata corrige, il gol del pareggio 1-1"
Advertisement

Altro da News