Resta in contatto

News

Tremolada gol e Mazzoni vede le streghe, la domenica di B degli ex Ternana

A Brescia, il fantasista apre la pista alla tripletta di Donnarumma, Mazzoni ne prende tre in casa. A Palermo, si rivede Rispoli.

A Brescia, Luca Tremolada va a segno, pareggiando lo svantaggio iniziale e aprendo la strada alle tre reti di Donnarumma. Brutta domenica per Luca Mazzoni, portiere del Livorno, costretto a prendere tre gol nel primo tempo. A Palermo si rivede Andrea Rispoli e torna pure Cesar Falletti. Panoramica sugli ex calciatori della Ternana impegnati nelle gare domenicali di serie B.

APRIPISTA TREMOLADA. Il Brescia è in svantaggio sul proprio terreno contro il Padova. Nella ripresa, Luca Tremolada (foto www.bresciacalcio.it), partito dalla panchina, viene mandato nella mischia. E’ proprio lui a trovare la rete del momentaneo pareggio della formazione lombarda, girando in rete un cross basso da destra. L’1-1 apre la pista al a tripletta di Donnarumma, che confeziona il 4-1 finale per il Brescia.

MAZZONI, UN TEMPO DA INCUBO. Incolpevole, sì, ma pur sempre provato. Non è facile, per un portiere, incassare tre gol in casa dopo soli 45 minuti. Per un altro Luca, Luca Mazzoni, domenica nera. Sono tre, i gol incassati a Livorno dal portierone. Lo Spezia li segna tutti nella prima frazione, confezionando così il 3-1 finale con il quale gli aquilotti hanno espugnato l’Ardenza.

CHI SI RIVEDE. Ritorno in campo per Andrea Rispoli, a Palermo, in Palermo-Crotone. Nella gara vinta dai rosanero per 1-0 ai danni di un Crotone in crisi nera, l’esterno destro subentra nella ripresa e coglie anche una traversa su un tiro cross dalla fascia. Sempre nella ripresa, si registra pure il ritorno in campo di Cesar Falletti, colpito recentemente da un grave lutto familiare. Partita sostanzialmente tranquilla per Alberto Brignoli, tra i pali per il Palermo, quasi mai impegnato.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "A Siena fu bellissima. Grava espulso e Mareggini che faceva le uscite di testa.... Grande Borgo, uno che in campo non mollava mai"

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Errata corrige, il gol del pareggio 1-1"
Advertisement

Altro da News