Resta in contatto

Settore giovanile

La Ternana Berretti vola con le magie di Filipponi

Ferruccio Mariani, tecnico della Primavera o Berretti

Doppietta, su punizione e direttamente da angolo, poi la chiude Nesta. Le Ferette di Mariani battono 3-1 la Fermana.

A Campitello, successo della squadra Berretti sulla Fermana per 3-1. La Ternana di Ferruccio Mariani (nella foto) non stecca la prima e si prende tre punti per la classifica del girone D. Due gol, uno più bello dell’altro, di Filipponi e una rete di Nesta, collezionano la vittoria della squadra di casa.

FILIPPONI SHOW. Ternana avanti già nel primo tempo, grazie a due prodezze di Filipponi. Prima segna la rete del vantaggio con un bel calcio di punizione diretto al 24′ minuto, poi, nel finale, al 42′ trova lui stesso il raddoppio segnando un gol addirittura da tiro d’angolo. Primo tempo che si chiude dopo tre munuti di recupro e con il gol del fermano Ceriani che accorcia le distanze.

IL SIGILLO DI NESTA. Nella ripesa, le Ferette di Ferruccio Mariani controllano la partita e cercano di consolidare il loro vantaggio. Ci riescono, però, solamente nel finale di partita. al 40′, grazie alla segnatura di Nesta, arriva (stavolta su azione) il gol della sicurezza, che fissa il risultato finale sul 3-1 in favoe dei rossoverdi.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

“Lele” Ratti, il recordman di presenze in rossoverde

Ultimo commento: "28 reti no di sicuro ,non segnò mai."

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Un calciatore che ha' fatto della determinazione ed abnegazione il suo percorso formativo e calcistico , dando spesso tutto di se sudando la maglia..."

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "A Siena fu bellissima. Grava espulso e Mareggini che faceva le uscite di testa.... Grande Borgo, uno che in campo non mollava mai"

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"
Advertisement

Altro da Settore giovanile