Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ternana, Vantaggiato e Bifulco prenotano un posto

I due attaccanti, partiti dalla panchina a Pesaro, nell’amichevole in famiglia con la Berretti sono stati tra i migliori, piazzando una doppietta a testa.

Protagonisti nella sgambatura infrasettimanale contro la Berretti di Ferruccio Mariani. La missione è aumentare ancora di più i dubbi al loro mister, Luigi De Canio, in un attacco dove già c’è l’imbarazzo della scelta. Daniele Vantaggiato e Alfredo Bifulco, in particolare, sono apparsi in vena. Firmando due doppiette e contribuendo al 5-2 con il quale la Ternana ha avuto la meglio. I due, che a Pesaro sono etrati solo nella ripresa, ora puntano ad esserci col Renate.

GIOCATE DA APPLAUSI. L‘ex Livorno, si candida con una dopietta e un legno. Daniele Vantaggiato lascia la sua firma nel vantaggio parziale del primo tempo della prima squadra sulla Berretti, strappando di fatto tantissimi applausi al pubblico numeroso presente sugli spalti del Liberati, per assistere alla prima uscita sul nuovo terreno erboso dell’antistadio Taddei. Partcolarmente bello in secondo gol, arrivato con un morbido tiro a giro di rara precisione, che è andato a insaccarsi sotto l’incrocio dei pali. In precedenza, tra i due gol segnati, anche una traversa piena colpita su un perfetto stacco di testa.

 

 

 

LA SORPRESA. Che Alfredo Bifulco fosse un buon giocatore, lo si sapeva già da prima che arrivasse a Terni. Ma nell’amichevole all’antistadio, il pubblico ha avuto modo di apprezzare ancora di più le sue qualità. Proprio come Vantaggiato nel primo tempo, nella ripresa la ribalta è toccata a lui. Alfredo BifulcoE siccome non voleva essere da meno del compagno di reparto, anche lui ha siglato una doppietta. Uno dei due gol, lo ha fatto con particolare autorità e sicurezza, in azione solitaria e con conclusione rasoterra secca. Bifulco, nella ripresa, è parito da esterno sinistro di un 3-4-3, ma spesso si spostava nel ruolo di trequartista, mettendosi tra le linee e trasformando il sistema in 3-4-1-2.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News