Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Elezioni Figc, verso un duello Gravina-Moratti

Dopo la candidatura ufficiale da parte di quattro componenti dell’attuale presidente della Lega Pro, spunta il ‘nome forte’ della Lega di A. E l’ex numero uno dell’Inter avrebbe l’appoggio della Juventus…

Eppur si muove.  Perché intanto c’è un candidato ufficiale alla presidenza della Figc per le elezioni del prossimo 22 ottobre. Si tratta di Gabriele Gravina, candidato che è poi anche il prescelto da quattro componenti, ovvero Lega Pro, Lega Dilettanti, Aia e Aiac. La scelta di virare su Gravina è stata indotta anche dalla sentenza del Collegio di garanzia del Coni che ha dichiarato incandidabili Giancarlo Abete, Marcello Nicchi e Claudio Lotito in virtù della legge 8 del 2018 che introduce limiti stringenti al numero di mandati che possono essere svolti. Mentre è sfumata anche la paventata candidatura di Beppe Marotta che ha annunciato di non volerne sapere.
Le quattro componenti sperano e contano in un consenso ancora più ampio il 22, anche se le discrasie non mancano. Ad esempio la famosa maggioranza del 73% si sta lentamente sgretolando, mentre la Lega di Serie A reclama potere decisionale ben oltre la propria percentuale di rappresentanza. In tutto questo intanto c’è anche la ricerca di un altro candidato forte. E’ di queste ore la notizia di un pranzo fra Gaetano Micciché, commissario della Lega di A, Andrea Agnelli e Massimo Moratti. L’ex numero uno dell’Inter potrebbe essere il candidato forte di cui sopra con il sostegno importantissimo della Juventus. Come dire che ormai i tempi di Calciopoli  sono alle spalle.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Andreazzoli forse è il meglio anche se nel calcio tutto è relativo"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."

‘Supercoppa delle Fere’: Lucarelli, che colpo! Ora contende il trofeo a Viciani

Ultimo commento: "Non c'è storia....per la qualità dei giocatori per le disponibilità economiche della società di allora Viciani ha fatto quello che fece Nostro..."

Ternana, quale allenatore per la stagione 2022-2023?

Ultimo commento: "Ultime parole famose...."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News