Resta in contatto

News

Ternana, giorno di attesa tra il Tnf e il Governo

La sede della FIGC

Si attende in giornata la decisione del tribunale federale sul format della serie B, ma il Sottosegretario Giorgetti ha pronto il provvedimento per riformare la giustizia sportiva.

Quello di oggi, dovrebbe essere il giorno del giudizio, per la Ternana. Il Tribunale nazionale federale dovrebbe rendere note le proprie decisioni sul format della serie B, a 19 o a 22 squadre. Ma c’è anche il Governo, pronto a intervenire sulla riforma della giustizia sportiva. E il caso delle ripescabili in B potrebbe addirittura accelerare i tempi.

APPESI A UN PRONUNCIAMENTO. Dopo l’udienza di venerdì, il Tnf deve decidere. Si attende che questa decisione arrivi nella giornata di oggi, o al massimo domani. Si pronuncia sui ricorsi della Tarnana e delle altre squadre sospese nei confronti della serie B a 19 squadre, contro la quale le ricorrenti si scagliano chiedendo il ripristino del format a 22 e i ripescaggi. Venerdì si era riservato la decisione, dopo che la stessa Ternana eaveva chiesto in via eccezionale la sospensione del giudizio in attesa delle decisioni del Consiglio di Stato. In realtà, venerdì si confidava in un decreto monocratico d’urgenza chiesto da via della Bardesca allo stesso Consigio di stato, che però sabato ha respinto l’istanza, fissando un’udienza nel merito per l’11 ottobre.

GIORGETTI POTREBBE MANDARE TUTTI AL TAR. Attenzione, però, al Governo. A ore , potrebbe emanare un provvedimento per la riforma della giustizia sportiva. L’idea è quella di far passare ogni contoversia alla esclusiva competenza giuridica del Tar del Lazio. Ma mentre qualche giorno fa si parlava di provvedimento da applicare a partire dalla prossima stagione, ora il Governo avrebbe deciso di inserire in esso anche le controversie ad oggi in essere, disponendo che queste possano essere riproposte al Tar laziale entro 30 giorni dall’entrata in vigore del decreto. Dunque, anche quella della Ternana. Su questo aspetto, la parola passa al sottosegretario Giancarlo Giorgetti, con delega allo sport. Tutto sta a vedere se e quando emanerà il decreto in qeustione.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News