Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Serie A: Milan, poker senza l’asso. Piatek e Gervinho infiniti

Dopo i successi di Juventus, Roma e Inter scocca l’ora dei rossoneri, che travolgono il Sassuolo a domicilio. Vincono anche Genoa e Parma trascinati dai loro campioni, Bologna e Torino la spuntano di misura su Udinese e Chievo. La Fiorentina stende l’Atalanta

Il Milan travolge il Sassuolo 4-1 nel posticipo serale della settima giornata di Serie A, cominciata ieri con i tre big match che hanno visto trionfare la Juventus sul Napoli 3-1, la Roma nel derby sulla Lazio con identico risultato e l’Inter sul Cagliari per 2-0. Dopo tre pareggi consecutivi, i rossoneri sono tornati al successo anche senza Higuain, grazie alle reti di Kessié, Suso (autore di una doppietta) e Castillejo. Si è dunque rivelata inutile la rete del neroverde Djuricic. La domenica calcistica si era aperta con la vittoria del Bologna per 2-1 sull’Udinese. Avanzano di tre punti anche la Fiorentina, che ha la meglio sull’Atalanta per 2-0, il Torino (1-0 a Verona contro il Chievo, Zaza entra e decide), e il Genoa (2-1 a Frosinone). Il solito Piatek decide il match dello Stirpe trovando il gol al primo tiro in porta e raddoppiando tre minuti dopo (entrambi gli assist di Kouamé). Non basta al Frosinone la prima rete in campionato che arriva su rigore con Ciano. Nel posticipo delle 18 il Parma batte l’Empoli 1-0. Il turno si chiuderà domani sera con SampdoriaSpal.

LA SETTIMA GIORNATA, I RISULTATI

Roma-Lazio (sabato) 3-1 45’ Pellegrini (R), 71’ Kolarov (R), 86’ Fazio (R), 67’ Immobile (L)
Juventus-Napoli (sabato) 3-1 26’, 49’ Mandzukic (J), 76’ Bonucci (J), 10’ Mertens (N)
Inter-Cagliari (sabato) 2-0 12’ Martinez, 89’ Politano
Bologna-Udinese 2-1 32’ Pussetto (U), 43’ Santander (B), 83’ Orsolini (B),
Chievo-Torino 0-1 88’ Zaza
Fiorentina-Atalanta 2-0 62’ Veretout, 94’ Biraghi
Frosinone-Genoa 1-2: 41’ Ciano (F), 33’, 36’ Piatek (G)
Parma-Empoli 1-0 33’ Gervinho

Sassuolo-Milan 1-4 68’ Djuricic (S), 39’ Kessiè (M), 50’, 94′ Suso (M), 60’ Castillejo (M)

Sampdoria-Spal (lunedì ore 20,30)

LA CLASSIFICA

Juventus 21 punti; Napoli 15; Sassuolo, Inter e Fiorentina 13; Genoa* e Lazio 12; Roma 11; Parma 10; Spal*, Milan*, Torino 9; Sampdoria* e Udinese 8; Bologna 7; Atalanta, Cagliari 6; Empoli 5; Frosinone 1; Chievo (-3) -1
*una partita in meno

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Andreazzoli forse è il meglio anche se nel calcio tutto è relativo"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."

‘Supercoppa delle Fere’: Lucarelli, che colpo! Ora contende il trofeo a Viciani

Ultimo commento: "Non c'è storia....per la qualità dei giocatori per le disponibilità economiche della società di allora Viciani ha fatto quello che fece Nostro..."

Ternana, quale allenatore per la stagione 2022-2023?

Ultimo commento: "Ultime parole famose...."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News