Resta in contatto

News

Ternana, senti Lo Monaco: “Diritto al lavoro negato, campionati falsati. Ma non molliamo”

L’Amministratore Delegato del Catania è tornato a parlare del caos della Serie B: “Andremo avanti con tutte le forze, il governo del calcio è assente”

A pochi giorni dalle sentenze definitive sui ripescaggi in Serie B, è tornato a parlare della questione uno dei rappresentanti di una parte in causa. L’Amministratore Delegato del Catania, Pietro Lo Monaco, in un’intervista al quotidiano “La Sicilia” ha epresso il suo parere in maniera piuttosto decisa: “E’ stata commessa una grave irregolarità che non riguarda soltanto noi, ma anche altre piazze importanti. Sono stati lesi interessi di vario genere e soprattutto è stato negato il diritto al lavoro di molte persone che lavorano nel calcio, oltre che una mancanza di rispetto verso i tifosi“.

LA LOTTA DEGLI ETNEI. “Questa vicenda – continua Lo Monaco – rappresenta l’immagine del governo del calcio italiano, in questo momento assente. Per questo motivo abbiamo chiesto l’intervento delle istituzioni. I campionati vanno avanti e, qualsiasi decisione sarà presa, saranno falsati. Dovremmo sempre giocare ogni 2-3 giorni per recuperare. Non molliamo, cercheremo fino alla fine di tutelare i nostri diritti, speriamo che si decida al più presto“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "non sò chi ha scritto l'articolo ma veniva dal Brescello e non dal Chievo ;)"

“Lele” Ratti, il recordman di presenze in rossoverde

Ultimo commento: "28 reti no di sicuro ,non segnò mai."

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Un calciatore che ha' fatto della determinazione ed abnegazione il suo percorso formativo e calcistico , dando spesso tutto di se sudando la maglia..."

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"
Advertisement

Altro da News