Resta in contatto

News

Serie B: Benevento, poker e messaggio al campionato

Travolta 4-0 l’ambiziosa Salernitana di Colantuono nell’anticipo della quarta giornata: Maggio sblocca il derby campano, nella ripresa Improta, Insigne jr e Asencio arrotondano in contropiede

Un Benevento travolgente, irresistibile e capace di travolgere nel derby la rinnovata e ambiziosa Salernitana di Colantuono, manda un forte messaggio al campionato. Con la vittoria nel derby campano i sanniti di Bucchi agganciano il Verona al secondo posto, a due lunghezze dalla capolista Cittadella. L’azione che apre le marcature al 30′ del primo tempo, quando sul cross da sinistra il capitano Maggio beffa una difesa granata immobile e mette comodamente di testa in rete. Nella ripresa la Salernitana si getta in avanti alla ricerca del pari, ma al 30′ in una ripartenza Improta sfrutta l’assist di Roberto Insigne (entrato cinque minuti prima) e firma il raddoppio, prima di sfiorare il 3-0 con una traversa al 40′. Il tris sannita arriva comunque al 44′, a parti invertite: assist di Improta, gol di Insigne. Al quinto minuto di recupero arriva anche il 4-0, con Asencio, altro subentrato che ribadisce in rete dopo un’azione prolungata di Tello. Paura all’8′ del secondo tempo per il granata Anderson, che esce in barella dopo un colpo alla nuca riportato in uno scontro di gioco.

IL TABELLINO

Benevento – Salernitana 4-0

Benevento (4-3-3): Puggioni; Maggio, Volta, Billong, Letizia; Bandinelli (87’ Del Pinto), Viola, Tello; Ricci (68’Insigne), Coda (72’Asencio), Improta. A disp. Montipò, Gori, Sperandeo, Antei, Di Chiara, Buonaiuto, Gyamfi, Nocerino, Volpicelli. All. Bucchi

Salernitana (3-5-2): Micai; Perticone, Schiavi, Gigliotti; D.Anderson (52’Pucino), Akpa Akpro, Di Tacchio, Castiglia (60’Di Gennaro), Casasola; Jallow (78’Vuletich), Djuric. A disp. Vannucchi, Mantovani, Migliorini, Vitale, Mazzarani, Palumbo, Odjer, A.Anderson, Bocalon. All. Colantuono

Arbitro: Pezzuto di Lecce

Marcatori: 30’ Maggio, 74’Improta, 89’Insigne, 95′ Asenscio

Note – serata fresca, campo in buone condizioni. Spettatori:  13.622 di cui 1.800 circa di fede granata. Ammoniti: Ricci, Billong (B) Akpa Akpro, Jallow, Schiavi (S).  Angoli:  9 – 2  Recuperi:  1′ p.t –  5′ s.t.
Foto dal portale LegaB

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News