Resta in contatto

News

Caos ripescaggi, Nicola Binda: “Giorgetti contro il Coni? Difficile, adesso”

Il collega de La Gazzetta dello sport espone via social network la sua opinione circa la vicenda che coinvolge anche la Ternana

Particolarmente attivo in queste ore sui social Nicola Binda, collega de La Gazzetta dello Sport e di Sportitalia. Il tema è quello dei ripescaggi, che coinvolge anche la Ternana e del format del campionato di serie B. Prima chiama in causa il Governo su facebook: “Ci penserà probabilmente il Governo, ci penserà Giorgetti. Speriamo che sia la volta buona. E speriamo che chi ha voluto questo caos si rinchiuda in un ufficio e non esca più”

Una accusa forte, quindi, a cui segue un tweet chiaramente dalla parte dei tifosi: “Oggi dovrebbe ricevere la lettera congiunta… Se potessi parlare con lui magari gli potrei presentare la questione da un altro punto di vista, ossia le conseguenze sui campionati e su chi li segue

Infine, il tweet con il quale rimette in dubbio la decisione. Rispondendo alle sollecitazioni degli utenti, ‘cinguetta’: “In tanti mi chiedete di Giorgetti, io rifletto sul tanto atteso intervento risolutore a gamba tesa e penso che difficilmente il Governo si metterà contro il Coni, con il quale sta organizzando le Olimpiadi“. Secondo la prestigiosa firma della ‘rosea’ dunque, la spinosa questione dei Giochi Olimpici invernali, con l’Italia che non riesce a presentare una candidatura, potrebbe influire sulla decisione. Non resta che attendere.

                

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News