Resta in contatto

News

L’Entella non interferirà con la Ternana, ormai battaglia solo economica

Un pallone

Ricorso pendente al Collegio di garanzia del Coni, ma solo per eventuali risarcimenti. Il liguri hanno già esordito in serie C.

La Virtus Entella non si metterà sul cammino della Ternana, per la corsa ai ripescaggi. La società, ligure ha presentato un ricorso al Collegio di garanzia del Coni che sarà discusso domani. Ma ha già giocato la prima partita di campionato nella serie C girone A, battendo 3-1 il Gozzano in trasferta. La cosa, dunque, rende la società biancoceleste oramai non più spostabile da quel torneo.

SOLO DANNI ECONOMICI. La Virtus Entella aveva più volte chiesto attraverso dei ricorsi – tutti respinti – di far spostare alla stagione scorsa la penalizzazione di 15 punti per il caso delle plusvalenze fittizie inflitti al Cesena, squadra fallita e già estromessa dalla serie B in estate. Proiettando la penalizzazione alla scorsa stagione, infatti, il Cesena sarebbe scivolato all’ultimo posto in classifica e l’Entella si sarebbe trovata reintegrata. Domani il Collegio di garanzia discuterà proprio un ricorso legato a questa richiesta. Ma lunedì la squadra di Roberto Boscaglia ha esordito nel campionato di serie C, nel girone A, andando a vincere con un secco 3-1 sul campo del Gozzano. A questo punto, la sua battaglia può mirare solo ad eventuali risarcimenti economici.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News