Resta in contatto

News

Serie B: Blitz Palermo, si salva Tedino. ‘Pazzo’ Verona

Scaligeri e campani vincono partite senza storia contro Carpi e Padova, i rosanero espugnano lo ‘Zaccheria’ in rimonta dopo il vantaggio del Foggia con Kragl grazie alle reti di Salvi e Trajkovski

Una vittoria in rimonta ribaltando il risultato nella ripresa salva in pratica la panchina già traballante di Bruno Tedino e rilancia le ambizioni della corazzata Palermo, che espugna il difficile campo di Foggia e sabato prossimo ospiterà il Perugia alla ‘Favorita’. E’ stato un posticipo vibrante quello dello ‘Zaccheria’, degno successore di altre due partite di giornata a dir poco scintillanti nel campionato cadetto. Nel pomeriggio il Verona si era sbarazzato del Carpi lasciando in panchina un certo Di Carmine ma sfruttando la verve terrificante di Pazzini, autore di una tripletta. Mentre una volitiva Salernitana ha a sua volta schiacciato il malcapitato Padova. Tra venerdì e sabato erano state giocate VeneziaBenevento 2-3, CittadellaCosenza 2-0, BresciaPescara 1-1, AscoliLecce 1-0 e CremoneseSpezia 2-0, domani (ore 21) chiuderà la terza giornata di Serie B il posticipo LivornoCrotone. Ha riposato il Perugia.

RISULTATI E MARCATORI

Hellas Verona-Carpi 4-1 35′ Laribi (H), 45′, 57′ rig. e 82′ Pazzini (H), 87′ Poli (C)

Salernitana-Padova 3-0 26′ Di Tacchio, 65′ Casasola, 69′ Anderson

Foggia-Palermo 1-2 38′ Kragl (F), 54′ Salvi (P), 61′ Trajkovski (P)

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News