Resta in contatto

Calciomercato

Il mercato finisce senza sussulti, per le Fere. Solo la cessione di un giovane

La tribuna dello Stadio Liberati

Nessun nuovo arrivo, per la Ternana. E niente cessione per Albadoro e Di Paolantonio. Unico movimento, il Primavera Ortolani al Cuneo.

E’ terminato senza fuochi d’articifio finali, il mercato estivo della Ternana. La società di via della Bardesca quest’anno, si è però mossa in tempo ed ha operato durante tutta la finestra di trattative quella che è stata forse la migliore sessione degli ultimi anni, condiciotto acquisti e altrettante cessioni. La rosa resta così come è, dal momento che l’ultimo giorno non ha registrato operazioni in casa rossoverde. Unico movimento, la cessione al Cuneo del Primavera Matteo Ortolani.

NUSSUN COLPO FINALE. I sogni dell’ultimo giorno erano legati a Iocolano, Marilungo e Sansone, o almeno all’arivo di uno di qusti tre. Invece, nessuno dei tre è arrivato a vestire la maglia delle Fere. Nelle ultime ore si era affacciata anche la psta che portava al difensore del Verona Nicolò Cherubin 32 anni, seguito anche dal Pisa. Pure in questo caso, però, l’affare non si è fatto.

CHIRICO’, ULTIMO ASSALTO. La società, a quanto pare, nelle ultime ore di mercato ha anche sferrato un ultimo tentativo per arrivare a prendere Cosimo Chiricò, attaccante del Lecce. Pare sia stata avanzata un’offerta molto sostanziosa, ma il calciatore ha preferito declinare comunque l’invito e restarsene alla corte di Fabio Liverani.

DI PAOLANTONIO VERSO LA RISOLUZIONE. E’ rimasto, all ore 20, il problema di Diego Albadoro e Alessandro Di Paolantonio. L’ultimo giorno di mecato, per i rossoverdi, era incentrato principalmente sulla cessioni di questi due calciatori. Per entrambi, però, non sono arrivate nuove soluzioni. Di Paolantonio, però, ha optato per la risoluzione del contratto.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato