Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ternana, la prima in Coppa va ai rigori: battuto il Pontedera 5-3, ora il Carpi

Daniele Vantaggiato

Il caldo estivo non ferma i rossoverdi che nella prima uscita ufficiale superano i toscani di Maraia. Debutto per il giovane Nesta

Ternana-Pontedera 5-3 dcr (1-1 dts)

TERNANA (4-3-3): Iannarilli; Fazio, Gasparetto (11’sts Mazzarani), Bergamelli, Lopez; Altobelli, Vives, Giraudo; Nesta (33’st Repossi), Vantaggiato, Defendi. A disp: Vitali, Mennini, Diakhite. All. De Canio.
PONTEDERA (3-5-2): Biggeri; Magrini, Borri, Ropolo; Fontanesi, Calcagni (42’st Gargiulo), Caponi, La Vigna (8’pts Bruzzo), Masetti (28’st Benedetti A); Mannini, Pinzauti (18’st Tommasini) A disp: Sarri, Bianchi, Benassai, Giuliani, Vettori, Pandolfi, Raimo, Benedetti R.. All: Maraia.
ARBITRO: Camplone di Pescara (assistenti: Di Giacinto-Micaroni IV Uomo Feliciani)
MARCATORI: 13’pt La Vigna (P), 27’pt rig Vantaggiato (T)
SEQUENZA RIGORI: Mannini (P) gol, Lopez (T) gol, Gargiulo  (P) alto, Vantaggiato (T), Borri (P) gol, Defendi (T) gol, Tomassini (P) parato, Altobelli (T) gol.
NOTE: serata caldissima, spettatori 2066. Ammoniti: nessuno. Calci d’angolo 7-2. Recupero 0’pt 2’st. In tribuna il sindaco Latini, l’assessore allo sport Proietti e quello alla scuola Alessandrini

TERNI – La prima stagionale della Ternana finisce ai calci di rigore. I rossoverdi battono il Pontedera e accedono al secondo turno di Coppa Italia dove troveranno il Carpi. Tanto caldo, poco calcio, due reti nel primo tempo, rossoverdi raffazzonati per via delle assenze, fra le quali alcuni giocatori in lista si sbarco. Debutto fra i pro per Alessandro Nesta, classe 2000.  Vantaggio toscano con La Vigna: si libera di un difensore rossoverde e batte Iannarilli con un tocco sotto. Ternana che reagisce e al 22′ va vicino al pari: Lopez imbecca Vives che manda a lato di poco, poi al 28′ il pareggio arriva su rigore: Masetti stende Fazio, dal dischetto non sbaglia Vantaggiato, che quindi segna il primo gol ufficiale rossoverde. Nella ripresa succede poco o niente. Nei supplementari, a parte l’esordio nei pro di Mazzarani, altro 2000, ancora meno, con le squadre che però si mangiano un gol per parte. Ai rigori, la Ternana non sbaglia mai e vince.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

L’esito del sondaggio: la Ternana dovrebbe richiamare Lucarelli

Ultimo commento: "Società completamente disorganizzata, regna ancora ad oggi 25 gennaio una grande confusione.......per me si rischia tanto.....ci vorrebbe un DG con..."

Vota il miglior calciatore rossoverde del 2022 nel nostro SONDAGGIO

Ultimo commento: "Bravissimo e molto tattico. Complimenti al suo mister."

Ternana, continua la crisi. Giusto proseguire con Andreazzoli?

Ultimo commento: "Vi scrivo da Empoli, Andreazzoli è un grandissimo allenatore e promuove un calcio moderno....dategli tempo e magari giocatori adatti al suo gioco e..."

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Andreazzoli forse è il meglio anche se nel calcio tutto è relativo"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News