Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calcio femminile

Ternana Women, il Napoli balla latino ed espugna Narni

Niente da fare per le rossoverdi che perdono il big match: troppo forte la formazione campana, trascinata dall’attacco ispano-portoghese

Troppo Napoli, ancora una volta, come all’andata, per la Ternana Women. Ma stavolta la formazione di Melillo almeno resta in partita per un tempo, va in rete e ad inizio ripresa neutralizza anche un rigore. Le campane però vincono 3-1 e fanno scivolare indietro le rossoverdi.

Azzurre subito pericolose con Gomes dopo 3′, ma è brava Massimino nel contrastare il tiro della portoghese. Al 14′  Spyridonidou ci prova  con il destro da fuori, Tasselli blocca  a terra. Vantaggio campano al minuto 27 con l’ex Siviglia del Estal: punizione di Mauri e colpo di testa mortifero della spagnola. Ghioc è brava sul tiro da fuori di Pinna, poi nel recupero Labate pesca il jolly da 40 metri e lascia sul posto Tasselli, fuori dai pali: 1-1 al riposo.

La ripresa si apre col rigore del Napoli: Di Criscio stende Gomes. Dal dischetto va Pinna ma Ghioc è strepitosa e manda in angolo. Vantaggio però solo rinviato di 3′: flipper in area rossoverde e pallina in buca ad opera di del Estal.  La Ternana reagisce  con un tiro di Vigliucci che diventa un assist per Lombardo, la quale centra  il palo al volo da buona posizione. Pacioni di testa va vicino al pari su punizione di Di Criscio, palla alta, poi è Gomes a sfiorare il tris campano su assist di Seghir. Il Napoli chiude il conto al 43′ con la portoghese Gomes: recupero di Di Marino, palla a del Estal che supera una rossoverde e lancia Gomes che deve solo spingerla dentro. Proteste rossoverdi in questa occasione, col rosso a Vigliucci. Ternana ora quarta a -5 dal Napoli terzo

 

Il tabellino

TERNANA-NAPOLI FEMMINILE 1-3

TERNANA (3-4-2-1) Ghioc; Pacioni, Di Criscio, Massimino; Lombardo (20′ s.t. Santoro), Fusar Poli, Corazzi, Vigliucci; Labate, Tarantino; Spyridonidou A disp. Sacco, Capitanellli, Imprezzabile, Labianca, Aldini, Mateus, Maffei, De Bona, Santoro All.: Melillo.
NAPOLI FEMMINILE (4-3-1-2) Tasselli; Dulcic, Di Marino, Nozzi, De Sanctis; Mauri (35′ p.t. Giacobbo), Ferrandi, Sara Tui; Pinna (34’ s.t. Seghir); del Estal (44′ s.t. Landa), Gomes A disp: Copetti, Di Bari, Veritti, Franco, Puglisi, Tamborini, Landa). All.: Seno.
ARBITRO: Waldmann di Frosinone (assistenti: Cirillo-Laconi)
MARCATORI: 27pt e 9’st  del Estal  (N), 46’pt  Labate (T), 43′ st Gomes (N)
NOTE Giornata primaverile, terreno in discrete condizioni. Spettatori 250 circa. Espulsa Vigliucci (T) per proteste al 43′ s.t.. Ammonite: Sara Tui, Nozzi (N), Pacioni, Massimino (T). Recuperi: 3’ p.t., 5′ st. Al 6′ sr. Ghioc (T) ha respinto un rigore di Pinna.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Sarebbe meglio richiamare Cristiano Lucarelli"

L’esito del sondaggio: la Ternana dovrebbe richiamare Lucarelli

Ultimo commento: "Se dobbiamo paragonare Lucarelli al catenacciaro Andreazzoli tutta la vita Lucarelli...."

Mercato nullo: a che campionato può aspirare la Ternana? Dite la vostra (SONDAGGIO)

Ultimo commento: "Ma quale serie A dovesse accadere chi ti dà i soldi per iscrizione e tutto il resto, la serie A costa,se riesci ad arrivarci devi sperare in un suo..."

Vota il miglior calciatore rossoverde del 2022 nel nostro SONDAGGIO

Ultimo commento: "Bravissimo e molto tattico. Complimenti al suo mister."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da Calcio femminile