Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ternana, Lucarelli sul Var: “E’ come un’auto, ognuno la guida come gli pare”

Dopo i tanti episodi contestati l’allenatore definisce così la tecnologia. E aggiunge: “Con il Benevento, un rigore e mezzo per noi”.

C’è il Suv… e c’è il Var. Il primo è un’autovettura, il secondo… pure. Stando, almeno, alla battuta che ha fatto l’allenatore della Ternana Cristiano Lucarelli, parlando proprio della tecnologia a supporto degli arbitri. Dice il tecnico: “Oggi sono di buon umore e sono in vena di battute. Ovviamente, senza polemica. Il Var, ormai, è un po’ è come una macchina, un’automobile. Dipende da chi la guida. Ognuno, infatti, la porta a modo suo. C’è chi ci va oltre i limiti, c’è chi li rispetta, c’è chi passa col rosso e c’è chi si ferma con il verde. E’ uno strumento che ha una valenza molto importante, ma viene usato, a seconda degli arbitri e dei varristi, in maniera personale“.

CAVIA. Poi, parla dei due episodi contro il Benevento, entrambi in area giallorossa, il mani non visto nel primo tempo proprio davanti alla porta e il sospetto tocco di braccio nella ripresa: “Se l’arbitro avesse voluto essere fiscale, c’erano un rigore e mezzo per noi. Quanto meno, questo campionato lo ricorderemo perché la Ternana ha fatto da cavia e da scuola su una serie di situazioni nuove rilevate dal Var. Speriamo che gli esperimenti sulla Ternana  siano finiti“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Sarebbe meglio richiamare Cristiano Lucarelli"

L’esito del sondaggio: la Ternana dovrebbe richiamare Lucarelli

Ultimo commento: "Se dobbiamo paragonare Lucarelli al catenacciaro Andreazzoli tutta la vita Lucarelli...."

Mercato nullo: a che campionato può aspirare la Ternana? Dite la vostra (SONDAGGIO)

Ultimo commento: "Ma quale serie A dovesse accadere chi ti dà i soldi per iscrizione e tutto il resto, la serie A costa,se riesci ad arrivarci devi sperare in un suo..."

Vota il miglior calciatore rossoverde del 2022 nel nostro SONDAGGIO

Ultimo commento: "Bravissimo e molto tattico. Complimenti al suo mister."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News