Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calcio femminile

Ternana Women, tris al Brescia per il rilancio. Debutta la portoghese Pontes Mateus

Le rossoverdi risalgono al terzo posto in classifica grazie al largo successo sulle rondinelle. Presa l’attaccante lusitana: per lei subito qualche minuto in campo

Torna al successo la Ternana Women che nonostante le assenze supera di slancio (3-0) il Brescia e grazie ai clamorosi risultati di giornata- leggasi le sconfitte di Lazio e Napoli – risale al terzo posto a soli 3 punti dalla vetta.

Nell’occasione, debutta partendo dalla panchina ed entrando nel finale la nuova attaccante rossoverde Julia Rita Pontes Mateus, portoghese classe 1992, prelevata dall’Atletico Ouriense, massima serie lusitana.

Primo tempo

Parte bene la formazione lombarda con un tiro di Brayda da posizione angolata ben parato da Ghioc, ma l’uscita prematura del bomber Laura Merli per infortunio spunta immediatamente le rondinelle, che dopo la traversa centrata al primo pallone toccato dalla neoentrata Fracas – che sfrutta un errato retropassaggio della difesa rossoverde e pesca Ghioc fuori dai pali – si spengono.

Al 24′ arriva il gol delle Fere: Galbiati e il portiere Lugli si scontrano e il pallone lanciato in area resta in mezzo: Lombardo è lesta e lo spinge in rete.  Poi sale in cattedra Fusar Poli con due punizioni, la prima al 36′ parata da Lugli, la seconda diventa un cross per la testa di Marika Massimino che a 42′ raddoppia.

Secondo tempo

Nella ripresa si gioca pochissimo. La Ternana, in una giornata nella quale Spyridonidou, capocannoniera del campionato è spenta (lascerà il campo al 24′ a Salvatori Rinaldi),  sembra accontentarsi, salvo due occasioni nelle quali in entrambi i casi Salvatori Rinaldi si fa pescare in fuorigioco (gol annullato al 26′, parata inutile di Luglio al 35′) ed il Brescia non pare averne. In mezzo, una serie di palloni sbagliati da entrambe le parti.

Il tris che chiude il match arriva a 3′ dalla fine ancora partendo da Fusar Poli che batte un corner precisissimo sul quale Pacioni salta di testa e batte Ghioc.

Il tabellino

TERNANA (4-4-2): Ghioc; Vigliucci, Pacioni, Di Criscio, Massimino; Lombardo (42’st Imprezzabile), Corazzi (15’st Capitanelli), Fusar Poli, Labate; Tarantino (42′ Pontes Mateus), Spyridonidou (24’st Salvatori Rinaldi). A disp: Sacco,  Imprezzabile, Labianca, Aldini,  De Bona, Santoro. All. Melillo
BRESCIA (4-3-3): Lugli; Ripamonti, Galbiati, Perin (20’st Pasquali), Hjolmand; Ghisi, Merli C (30’st Farina), Magri (30’st Bianchi); Brayda, Merli L (21’pt Fracas), Fracaros (20’st Viscardi). A disp.: Barcella,  Ferrari,  Bortolin, Pedrini. All. Seleman
ARBITRO: Dorillo di Torino (assistenti. Di Berardino-D’Orazio)
MARCATRICI: 24’pt Lombardo (T), 42’st Massimino (T)
NOTE: Giornata fredda ma soleggiata. Spettatori 60 circa. Ammonite: Perin (B), Bianchi (B). Calci d’angolo: 1-3. Recupero 2’pt 5’st

Serie B. 14. Giornata

Chievo Verona-Torres 1-0
Cittadella-Napoli 2-0
Genoa-San Marino Academy 2-1
Lazio-Hellas Verona 0-1
Ravenna-Arezzo 1-1
Tavagnacco-Cesena 1-2
Ternana-Brescia 3-0
Trento-Apulia Trani 0-2

Classifica: Lazio 32; Cittadella 31; Napoli 30; Chievo, Ternana e Cesena 29; Hellas Verona 22; Brescia 21; San Marino Academy 19; Ravenna 17; Arezzo 15; Tavagnacco 11; Sassari Torres 10; Genoa 9; Trento 8.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Sarebbe meglio richiamare Cristiano Lucarelli"

Ternana, continua la crisi. Giusto proseguire con Andreazzoli?

Ultimo commento: "Hahahaha ma che cavolo dici .....mi tenevo Lucarelli 1000 volte grande allenatore del catenaccio"

L’esito del sondaggio: la Ternana dovrebbe richiamare Lucarelli

Ultimo commento: "Se dobbiamo paragonare Lucarelli al catenacciaro Andreazzoli tutta la vita Lucarelli...."

Mercato nullo: a che campionato può aspirare la Ternana? Dite la vostra (SONDAGGIO)

Ultimo commento: "Ma quale serie A dovesse accadere chi ti dà i soldi per iscrizione e tutto il resto, la serie A costa,se riesci ad arrivarci devi sperare in un suo..."

Vota il miglior calciatore rossoverde del 2022 nel nostro SONDAGGIO

Ultimo commento: "Bravissimo e molto tattico. Complimenti al suo mister."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da Calcio femminile