Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calcio femminile

Ternana Women, sconfitta beffarda contro il Cittadella (2-1)

Terza sconfitta per la formazione rossoverde, che viene battuta a Narni dal Cittadella e scende al quarto posto in classifica

Si ferma contro il Cittadella la marcia trionfale della Ternana Women, che incassa una sconfitta beffarda per 2-1, soprattutto per come è maturata. Le tante assenze, soprattutto nei cambi, condizionano un po’ le scelte del tecnico che nella ripresa non è riuscito a trovare la chiave per ribaltare il match.

Parte bene la Ternana, con una bella giocata di Vigliucci, che mette in movimento Salvatori Rinaldi, ma il portiere gli esce contro: contatto che però non è sanzionato. A seguire, occasione ospite con  Pizzolato, tiro però telefonato verso Ghioc. Al 12′ ci prova Ferin, ma trova Ghioc pronta alla parata. Poi le reti in sequenza, praticamente uguali. Al 19′ apre la ternana: calcio d’angolo e stacco di testa di Pacioni che batte Toniolo. Palla al centro, punizione da posizione corner sul lato opposto, stacca Ambrosi che pareggia. Prima del riposo il 2-1: da Ferin a Peruzzo, con un tiro-cross che si insacca alle spalle di Ghioc.

Nella ripresa la Ternana spinge subito sul gas ma l’azione più pericolosa è del Cittadella, con una percussione di Benedetti al 15′: si fa tutto il campo e poi centra la traversa. Poco dopo punizione di di Criscio, tocco di Pacioni e bordata di Tarantino parata da Toniolo. Le rossoverdi spingono ancora, hanno un paio di occasioni con Spyridonidou e Salvatori, senza esito, mentre il Cittadella gioca di conserva.  Ternana ora quarta a pari punti con Cesena e  Chievo.

 

Il tabellino

TERNANA (3-5-2): Ghioc; Capitanelli (1’st Tarantino), Pacioni, Massimino; Labate, Corazzi (20’st Lombardo), Fusar Poli (41’st Imprezzabile), Di Criscio, Vigliucci; Spyridonidou, Salvatori Rinaldi A disp: Sacco, Labianca, Aldini, De Bona, Santoro. All. Melillo
CITTADELLA (4-3-3): Toniolo; La Rocca, Ambrosi, Masu, Peruzzo; Asta, Nichele, Benedetti; Pizzolato, Ferin (45’stt Zannini), Kongouli (20’st Saggion). A disp: Pavana, Dahlberg, Nocera, Nurzia, Maddaluno, Orsini, Martinuzzi. All, Colantuono
ARBITRO: Aronne di Roma (assistenti: Librale-Serra)
MARCATRICI: 19’pt Pacioni (T), 21’pt Ambrosi (C), 33’pt Peruzzo (C)
NOTE: espulsa 20’st Peruzzo (C) per doppia sanzione. Ammonite: Di Criscio (T), Fusar Poli (T), La Rocca (C), NIchele (C).

Serie B- 13. Giornata

Arezzo- Napoli 0-2
Brescia-Tavagnacco 7-0
Hellas Verona-Genoa 3-0
Lazio-Cesena 1-0
Ravenna-Trento 3-0
San Marino- Chievo Verona 0-1
Sassari Torres-Apulia Trani 0-0
Ternana-Cittadella 1-2

Classifica: Lazio 32; Napoli 30; Cittadella 28; Cesena, Chievo e Ternana 26; Brescia 21; Hellas Verona 19; San Marino 18; Ravenna 17; Arezzo 12; Tavagnacco 11; Sassari Torres 10; Genoa e Trento 8; Apulia Trani 1.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Sarebbe meglio richiamare Cristiano Lucarelli"

Ternana, continua la crisi. Giusto proseguire con Andreazzoli?

Ultimo commento: "Hahahaha ma che cavolo dici .....mi tenevo Lucarelli 1000 volte grande allenatore del catenaccio"

L’esito del sondaggio: la Ternana dovrebbe richiamare Lucarelli

Ultimo commento: "Se dobbiamo paragonare Lucarelli al catenacciaro Andreazzoli tutta la vita Lucarelli...."

Mercato nullo: a che campionato può aspirare la Ternana? Dite la vostra (SONDAGGIO)

Ultimo commento: "Ma quale serie A dovesse accadere chi ti dà i soldi per iscrizione e tutto il resto, la serie A costa,se riesci ad arrivarci devi sperare in un suo..."

Vota il miglior calciatore rossoverde del 2022 nel nostro SONDAGGIO

Ultimo commento: "Bravissimo e molto tattico. Complimenti al suo mister."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da Calcio femminile