Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Spaccia droga davanti allo stadio prima di Ternana-Genoa: in manette

L’uomo aveva approfittato del grande afflusso di pubblico, ma è stato fermato. Per lui ora custodia cautelare in carcere

Deve aver pensato che il momento di grande afflusso allo stadio in occasione del big match potesse essere una opportunità per il suo “business”, ma così non è stato. Un tunisino irregolare è stato arrestato dalla Polizia perchè trovato a spacciare droga nei pressi dello stadio Liberati in occasione di Ternana-Genoa.

La misura cautelare del divieto dimora, in particolare, era stata disposta dal Gip. di Terni su richiesta della locale Procura della Repubblica che aveva coordinato le indagini della Squadra Mobile ternana successive all’overdose – non letale – da eroina di cui era rimasto vittima, il 29 luglio scorso, un romano del 1964. Ma dopo alcuni giorni l’uomo era stato di nuovo trovato in possesso  di alcuni involucri di cocaina e scoperto, aveva tentato la fuga calandosi dal balcone di un appartamento dell’immediata periferia cittadina. Poi la vicenda dello stadio: per lui ora è scattato l’arresto e la reclusione cautelare in carcere.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Andreazzoli forse è il meglio anche se nel calcio tutto è relativo"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."

‘Supercoppa delle Fere’: Lucarelli, che colpo! Ora contende il trofeo a Viciani

Ultimo commento: "Non c'è storia....per la qualità dei giocatori per le disponibilità economiche della società di allora Viciani ha fatto quello che fece Nostro..."

Ternana, quale allenatore per la stagione 2022-2023?

Ultimo commento: "Ultime parole famose...."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News