Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ternana, un salto di qualità alla stagione

La vittoria al Liberati sul Perugia può aver lanciato un segnale al campionato, ma Lucarelli frena: “Vedremo a Cittadella”.

Dopo il derby vinto, a Cittadella ci sarà la prova del nove. Una partita nella quale la Ternana cercherà delle conferme, per trovare anche le prime certezze di questa stagione. I tre punti sul Perugia hanno lanciato la squadra di Cristiano Lucarelli al sesto posto in classifica, ma lo stesso allenatore è convinto che solo nella gara contro i veneti la Ternana potrà capire cosa è in grado di fare e se può davvero lanciare un segnale forte a tutte le protagoniste di questa serie B, unendosi al club delle più forti del campionato.

LE SQUADRE CHIUSE. Lucarelli ha spiegato questo concetto in sala stampa, al Liberati, subito dopo la vittoria sul Perugia, rispondendo a una precisa domanda. “Non è con il derby vinto che mandiamo un segnale al campionato – spiega il tecnico – ma lo manderemmo, semmai, facendo bene a Cittadella. Quella è un’altra di quelle quattro o cinque squadre di questo campionato, una delle quali è anche il Perugia, che hanno determinate caratteristiche. Sue affrontiamo squadre che giocano, non abbiamo problemi. Se ci lasciano giocare, noi giochiamo e anche bene. Ma se affrontiamo squadre che si chiudono dietro alla linea palla e non riusciamo a trovare le imbucate centrali, facciamo un po’ fatica“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News