Resta in contatto

Calcio femminile

Ternana Women extralusso: sbanca Jesi e va in finale di Coppa Italia

Allo stadio Carotti, prova di forza delle rossoverdi di Schenardi. Domenica 26 giugno la finale contro il Vicenza a Firenze

La Ternana Women non finisce di stupire. In attesa di salire in serie B col titolo della Pink Bari, si avvia a giocare la finale di Coppa Italia di serie C. Allo stadio Carotti di Jesi, infatti, le rossoverdi si impongono per 2-0 sulle padrone di casa e staccano il biglietto per la finale di domenica allo stadio Gino Bozzi di Firenze contro la corazzata Vicenza.

Gran primo tempo delle rossoverdi, che segnano due reti. Al 10′ Elena Proietti è brava a cogliere una respinta e mandare la palla in rete dal limite dell’area. Alla mezzora, invece  raddoppia Veronica Spagnoli, con un pallonetto dal vertice alto dell’area di rigore. Nel primo tempo, le rossoverdi hanno altre due occasioni per il tris, ma si erge a protagonista il portiere locale Generali autore di un paio di parate di livello. Nella ripresa, la Ternana scende di tono, la Jesina ha due occasioni nei primi 15′, ma le rossoverdi sono protagoniste con le occasioni di Cianci e Botti, anche in questo caso, trovando l’opposizione di Chiara Generali.

Il ds Andrea Firrincieli sottolinea: “Queste ragazze hanno giocato lasciandosi alle spalle tutte le vicende di questo periodo e anche il fatto che qualcuna potrebbe anche andare via, ci stanno mettendo grande professionalità ed il merito è loro e del mister Schenardi, che sta lavorando a testa bassa. Ha una grande fetta di merito in questa finale raggiunta”.

IL TABELLINO

JESINA (4-4-2): Generali C;  Gallina V., Picchio, Generali F;  Tamburini, Battistoni,  Gambini (1’st Verdini, 19’st Modesti), Crocioni (13’st Stimilli), Rossetti (1’st Zambonelli); Fiucci, Valtolina (19s’t Fontana). A disp.: Cantori, Catena, Becci, Coscia. All.Baldarelli
TERNANA (4-3-1-2): Sacco; Vaccari, Gallea, Pagiarino, Spagnoli (41’st Pacheco); Quirini (21’st Timo), Battaglioli, Clemente; Proietti (45’st Busecchini); Cianci (34’st Copia), Ruzafa (28’st Botti). A disp. Money, Bartolocci,  Natali, Mazzieri. All.:Schenardi
ARBITRO: Guitaldi di Rimini
MARCATRICI: 10’pt Proietti, 30’pt Spagnoli
NOTE: Presente in tribuna il preparatore dei portieri della Ternana maschile Pietro Spinosa. Ammonite: Verdini (J), Botti (T)

 

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calcio femminile