Resta in contatto

News

Brescia-Ternana ‘riaccende’ la tv: debutta AM Terni Channel

L’emittenza cittadina riparte con una nuova esperienza, colorata di rossoverde già nel logo: da sabato trasmissioni al via sul canale 210 DTT

Dopo mesi di gestazione e ad oltre un anno dalla chiusura dell’ultima emittente ternana, ovvero Tele Galileo, che continua a trasmettere solo sul web, si avvia un nuovo tentativo per una tv cittadina. Si chiama AM Terni Channel, dalle iniziali dell’ìmprenditore che la possiede ovvero Amerigo Marzi, supertifoso della Ternana sempre presente in Curva Est.

L’emittente, che sarà visibile al canale 210, nel mux di Umbria TV,  partirà sabato 22 gennaio alle 13.30 proprio con una trasmissione speciale dedicata a Brescia-Ternana, prima giornata di ritorno del campionato di serie B. Sarà “Ternana live show” il primo impatto di di questa nuova televisione con Terni e l’intera Regione.  Da lunedì 24 la programmazione quotidiana sarà proposta nella sua completezza.

E’ così che AM Terni Channel inizierà il proprio percorso fatto di informazione, attualità, sport, approfondimenti ma anche di tanti altri aspetti che nei prossimi mesi coinvolgeranno la vita dei ternani e degli umbri.

La sfida

In un periodo di grande difficoltà dell’imprenditoria editoriale, in  particolare di quella televisiva, ho avvertito la necessità di fare qualcosa di diverso – afferma il proprietario e editore di AM Terni Channel -,  di regalarci una speranza: avere di nuovo una televisione in grado di raccontare con obiettività i fatti di tutti i giorni, senza personalismi, con la ricerca costante dell’obiettività”.

Al suo invito, carico di entusiasmo, hanno risposto un gruppo di professionisti, giovani e meno giovani che con grande impegno hanno costruito dal nulla questa nuova emittente televisiva che non nasce sulle ceneri di altre esperienze, che non vuole raccogliere alcun testimone ma che, con forza, cercherà di  guadagnarsi uno spazio importante nel gradimento del pubblico. Direttore responsabile sarà Massimo Laureti. Fra i nomi del gruppo Alessandro Laureti, Ivano Mari, Luca Giovannetti, Marco Crisostomi, Alberto Favilla.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News