Resta in contatto

Calcio a 5

Ternana Futsal, ko col Grosseto: l’arbitro annulla un gol valido (VIDEO)

Protesta dei rossoverdi: “Crediamo che  si debba essere moralmente capaci di ammettere il proprio errore davanti all’evidenza delle immagini”

Amarissimo il recupero della Ternana Futsal, sconfitta 4-2 dal Grosseto per la prima battuta d’arresto in casa. Più del ko brucia la decisione dell’arbitro che sul  2-0 per i toscani annulla un gol buono ai rossoverdi (come si può vedere dal video fornito dalla società): il pallone calciato in porta da Sachet entra e poi esce, l’arbitro non convalida. Il club protesta: “Vorremmo sempre commentare i nostri risultati, positivi o negativi che siano, dall’esito del campo. Ci spiace al contrario dover far nascere una polemica per un errore grossolano della terna arbitrale. Siamo consapevoli che possa capitare a tutti una svista, ma crediamo contestualmente che si debba essere moralmente capaci di ammettere il proprio errore davanti all’evidenza delle immagini”.

Il match

Buono l’inizio di partita dei biancorossi, che chiudono 2-1 il primo tempo con le reti di Nyl Royas e Mateo, con Giardini che accorcia. Nella ripresa rossoverdi più convinti in pressing. Gianneschi si immola ed avita il 2-2 poi Fagotti para bene su Nyl. De Michelis segna al minuto 8 della ripresa, ma a seguire Baluardi, dopo aver aiutato in difesa, firma il 2-4. Grandi parate del portiere Joao e grandi proteste per un atterramento in area di un rossoverde nel finale, non sanzionato. Polemiche anche perchè il 4-2 toscano è stato segnato su una situazione simile a quella della rete annullata alla Ternana.

Il tabellino

GENERALI FUTSAL TERNANA: Fagotti, Capotosti, Da Costa, Almadori, Galera, Mariani, Paolucci, Persichetti, Castillo, Giardini, Pandolfi, De Michelis. All:Pellegrini.
ATLANTE GROSSETO: Joao, Del Canto, Agnelli, Baluardi, Morad, Gianneschi, Falaschi, Mateo, Lessi, Izzo, Nyl, Tamberi. All.Izzo.
MARCATORI: 8″, 10’ Nil (G), Mateo (G), 15’ Giardini (T), 28’ De Michelis (T), 30’ Baluardi.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "non sò chi ha scritto l'articolo ma veniva dal Brescello e non dal Chievo ;)"

“Lele” Ratti, il recordman di presenze in rossoverde

Ultimo commento: "28 reti no di sicuro ,non segnò mai."

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Un calciatore che ha' fatto della determinazione ed abnegazione il suo percorso formativo e calcistico , dando spesso tutto di se sudando la maglia..."

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"
Advertisement

Altro da Calcio a 5