Resta in contatto

Calciomercato

Non solo Fere, il mercato della altre di serie B

Nuovo colpo del Vicenza che si assicura pure il francese De Maio, ecco come si sono mosse le avversarie della Ternana.

Altra giornata di calciomercato. Ecco come si sono mosse le avversarie della Ternana in serie B. Ancora una volta, è il Vicenza a recitare un ruolo da protagonista con un alto rinforzo illustre. Si muove anche l’Ascoli, avversaria dei rossoverdi alla ripresa del campionato, con un nuovo acquisto che però non è subito utilizzabile. Vediamo le operazioni della giornata di giovedì 13 gennaio.

GLI ANNUNCI. Altro colpo dalla serie A, per il Vicenza. Arriva anche il difensore francese Sebastien De Maio (nella foto in evidenza). Arriva a titolo definitivo dall’Udinese.  L’Ascoli, avversaria della Ternana alla ripresa del campionato, ufficializza Nicola Falasco, esterno sinistro preso dal Pordenone. Ma non gioca la gara coi rossoverdi, essendo squalificato. Pordenone che, intanto, rinforza l’attacco con l’arrivo dal Parma di Daniele Iacoponi, in prestito secco. C’è un ritorno nel Cosenza, quello del difensore Andrea Hristov (fratello gemello dell’ex rossoverde, Petko), acquistato definitivamente dallo Slavia Sofia. Luca Coccolo, difensore, lascia la Spal e torna alla Juventus per fine prestito, con la società bianconera che lo gira all’Alessandria con la stessa formula. Il Perugia cede definitivamente al Catanzaro il fantasista Dimitrios Sounas. Cessione definitiva anche per la Reggina, con il portiere Alessandro Farroni che ha firmato per la Vis Pesaro. Il centrocampista Andrea Errico rientra al Frosinone per risoluzione del prestito con la Viterbese, per andare al Monterosi, in un altro prestito. La società ciociara annuncia anche l’acquisto dalla Carrarese del difensore Sergio Kalaj.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "non sò chi ha scritto l'articolo ma veniva dal Brescello e non dal Chievo ;)"

“Lele” Ratti, il recordman di presenze in rossoverde

Ultimo commento: "28 reti no di sicuro ,non segnò mai."

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Un calciatore che ha' fatto della determinazione ed abnegazione il suo percorso formativo e calcistico , dando spesso tutto di se sudando la maglia..."

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"
Advertisement

Altro da Calciomercato