Resta in contatto

Approfondimenti

Ternana-Cittadella, la sfida dei due stakanovisti

Uno è il portiere delle Fere Iannarilli, l’altro è il difensore dei veneti Adorni, per dodici partite sempre in campo.

Fin qui, sempre presenti. Hanno fatto dodici e adesso puntano a fare… tredici. Non giocano la schedina, ma sono calciatori di Ternana e Cittadella, le due squadre che sabato 20 novembre, alle ore 14, si affrontano allo stadio Liberati per la tredicesima giornata. E infatti, se entrambi dovessero giocare e restare in campo fino alla fine, sarebbe per loro la tredicesima partita netta.

LA SFIDA NELLA SFIDA. In casa rossoverde c’è il portiere Antony Iannarilli, mentre in casa Cittadella c’è il difensore Davide Adorni. Tutti e due, sono gli stakanovisti autentici delle due squadre, i soli che sono stati fin qui in campo in tutti i minuti effettivi giocati nella serie B 2021-2022. Tra l’altro, entrambi sono due giocatori tra i veterani dei due gruppi. Iannarilli è in rossoverde dalla stagione 2018-2019, mentre Adorni è al Cittadella addirittura dall’anno prima. Quella tra loro sarà anche una sfida che potrebbe pure avere un vincitore se uno dei due dovesse non giocare, o non restare in campo fino alla fine. Una sfida nella sfida.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "non sò chi ha scritto l'articolo ma veniva dal Brescello e non dal Chievo ;)"

“Lele” Ratti, il recordman di presenze in rossoverde

Ultimo commento: "28 reti no di sicuro ,non segnò mai."

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Un calciatore che ha' fatto della determinazione ed abnegazione il suo percorso formativo e calcistico , dando spesso tutto di se sudando la maglia..."

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"
Advertisement

Altro da Approfondimenti