Resta in contatto

Approfondimenti

Ternana e Rastelli, un tabù da abbattere

I rossoverdi, sulla panchina del Pordenone, ritrovano da avversario un tecnico che non sono mai riusciti a battere

Quattro volte con l’Avellino, due volte con il Cagliari. Sono le sei precedenti partite in cui la Ternana ha incrociato sulla sua strada squadre allenate da Massimo Rastelli, tecnico del Pordenone. Sono precedenti tutti in serie B, ma nei quali la squadra rossoverde non è mai riuscita a vincere una partita. Contro le squadre allenate da Rastelli, si contano 4 pareggi e 2 sconfitte.

I PRECEDENTI. Il primo precedente tra la Ternana e Rastelli fu ad Avellino nel 2013, con partita vinta dagli irpini per 1-0 (gol di Castaldo). Al ritorno, fu 1-1 al Liberati, con vantaggio rossoverde di Antenucci su rigore e pareggio di Galabinov sugli sviluppi di una precedente azione contestata. Ancora nell’Avellino, l’anno successivo, mister Rastelli. Dalle due sfide di campionato uscirono due pareggi. In andata 2-2 a Terni, con vantaggio rossoverde di Avenatti, pareggio di Castaldo (in rovesciata), nuovo vantaggio delle Fere con Viola su punizione e definitiva risposta ancora di Castaldo, stavolta su rigore. Nel 2015-2016, il tecnico di Torre del Greco era alla guida tecnica del Cagliari. In andata, al Liberati, 1-1 con rete all’ultimo secondo di Valjent a pareggiare il vantaggio di Sau. Al ritorno, Ternana beffata da un eurogol segnato da Di Gennaro, per l’1-0 dei sardi.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "non sò chi ha scritto l'articolo ma veniva dal Brescello e non dal Chievo ;)"

“Lele” Ratti, il recordman di presenze in rossoverde

Ultimo commento: "28 reti no di sicuro ,non segnò mai."

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Un calciatore che ha' fatto della determinazione ed abnegazione il suo percorso formativo e calcistico , dando spesso tutto di se sudando la maglia..."

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"
Advertisement

Altro da Approfondimenti