Resta in contatto

News

L’ex rossoverde Toscano: “Per vincere la B serve resistenza mentale”

L’ex allenatore delle Fere a Tuttomercatoweb: “Non ci sono partite scontate”. E relativamente alla squadra che l’ha colpita dice…

Domenico Toscano, ex allenatore della Ternana ed artefice della promozione in serie B prima di quella conquistata lo scorso anno da Lucarelli con tutti i record, ha parlato anche del campionato di serie B in una intervista a Tuttomercatoweb.

C’è tanta concorrenza. Tutte le partite non sono scontate. Non c’è una partita secca in cui una squadra può batterne un’altra. C’è molto equilibrio. Chi avrà più resistenza mentale potrà essere avvantaggiato“, sottolinea.

Relativamente alla squadra che vede favorita spiega: “La squadra che mi ha impressionato maggiormente? Sicuramente il Pisa dà un senso di solidità e consapevolezza. Ha trovato l’attaccante giusto. Lucca lo vedremo presto in altre categorie. È un grande finalizzatore. Un attaccante completo. Ha già bruciato tutte le tappe. Non pensavo avesse questo impatto. È già pronto per la Serie A”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

“Lele” Ratti, il recordman di presenze in rossoverde

Ultimo commento: "28 reti no di sicuro ,non segnò mai."

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Un calciatore che ha' fatto della determinazione ed abnegazione il suo percorso formativo e calcistico , dando spesso tutto di se sudando la maglia..."

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "A Siena fu bellissima. Grava espulso e Mareggini che faceva le uscite di testa.... Grande Borgo, uno che in campo non mollava mai"

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"
Advertisement

Altro da News