Resta in contatto

News

Ternana-Spal, le probabili formazioni

Ecco come potrebbero giocare le due squadre al Liberati nella gara in notturna, Spal al completo, Lucarelli coi dubbi.

Ternana e Spal sono pronte ad affrontarsi al Liberati per la gara in notturna del posticipo della sesta giornata del campionato di serie B, agli ordini dell’arbitro genovese Marcenaro. Ecco le possibili scelte dei due allenatori, Crtistiano Lucarelli e Pep Clotet, in vista della partita. Formazione ospite con l’organico al completo, rossoverdi che recuperano Celli e Pettinari.

QUI FERE. Nella Ternana, si attende la conferma da parte di Cristiano Lucarelli del modulo 4-3-2-1 visto contro il Parma e in parte della partita di Monza. Tornano a disposizione Celli e Pettinari. In campo, possibile ulteriore turnover. Partipilo, Furlan e Falletti si giocano due posti a sostengo della punta centrale (Donnarumma o, in alternativa, Mazzocchi), con uno dei tre che partirà dalla panchina. A centrocampo, quattro per tre posti, vale a dire Agazzi, Proietti, Palumbo e Paghera. In difesa, possibile coppia centrale Boben-Sørensen. Ballottaggio anche tra Ghiringhelli e Defendi, a destra.

QUI ESTENSI. La Spal si presenta a Terni probabilmente con lo steso 11 che Josip Clotet aveva schierato nell’infrasettimanale, col modulo 4-2-3-1. Conferma per Dickmann sulla fascia difensiva destra, così come per Seck e Crociata come esterni alti, anche se Latte-Lath è in concorso per insidiare uno di questi due posti. In avanti appare più probabile la conferma di Colombo, piuttosto che l’impiego di Melchiorri. Viviani ed Esposito ancora coppia mediana.

Queste le probabili formazioni (fare click su ogni singola immagine per ingrandirla)

Ternana

Spal

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "A Siena fu bellissima. Grava espulso e Mareggini che faceva le uscite di testa.... Grande Borgo, uno che in campo non mollava mai"

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Errata corrige, il gol del pareggio 1-1"
Advertisement

Altro da News