Resta in contatto

Approfondimenti

Ternana, Agazzi già scalpita: “Non ci saranno partite scontate, siamo pronti”

Il centrocampista nuovo arrivato parla al Corriere dell’Umbria: “Potevo essere rossoverde già a gennaio. Sarà una serie B da grandi piazze”

Uno dei nuovi arrivi in casa rossoverde è Davide Agazzi, centrocampista che ritrova Lucarelli e Bone dopo l’esperienza di Livorno e il ds Leone dopo Lanciano. Al Corriere dell’Umbria ha raccontato i primi giorni con la Ternana, nel ritiro di Tirrenia

“Ho ritrovato tanti volti conosciuti nelle passate stagioni e sicuramente l’aver già condiviso con loro parte della carriera, ha giocato un ruolo importante nella scelta presa – dice – Io e il direttore i conosciamo dai tempi del Lanciano, e tra di noi vige un rapporto instaurato sulla fiducia reciproca. Ci eravamo già sentiti a gennaio ma, giustamente, la società non aveva intenzione di cambiare in corso d’opera. Poi, una volta terminato il contratto, il mio arrivo a Terni si è concretizzato”

Poi un pensiero sul campionato cadetto: “Il livello si è molto alzato, sono retrocesse dalla Serie A piazze importanti, e altrettante come Monza e Lecce sono rimaste tra i cadetti. Non ci saranno partite scontate, ma noi siamo concentrati e pronti a prendere”.

Riguardo a sè stesso invece dice: “Le mie principali caratteristiche sono la corsa ed il recupero palla. Però non disdegno neanche di tentare la giocata. Centrocampo a due o tre? Ho giocato in entrambi i modi, non fa differenza”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti