Resta in contatto

Calciomercato

Ternana, il valzer delle punte: ecco anche un baby del Parma

Tanti i nomi che sono stati associati alla Ternana in questa fase di anticipazione delle trattative: il nome nuovo è quello di un giovane talento prodotto dei gialloblu

Con il calciomercato alle porte (dal 1. Luglio sarà possibile depositare i contratti), è già partito il valzer dei nomi. In casa rossoverde si fa un gran parlare dell’attacco, visto che sarà quello il reparto che subirà importanti variazioni. Si lavora alle conferme, ma anche sul fronte arrivi e partenze. L’ultimo nome sul taccuino del direttore sportivo della Ternana è quello di Andrea Adorante.

Si tratta di un 2000 nato e cresciuto a Parma, di cui la società emiliana detiene il cartellino. Nella scorsa stagione per lui 17 presenze ed 1 gol con la Virtus Francavilla, nel girone della Ternana (è sceso anche in campo contro le Fere), dove è arrivato a Gennaio dopo aver esordito in serie A proprio coi gialloblù. Prima ancora per lui esperienze nel settore giovanile dell’Inter.

IN ENTRATA. Molto piste restano calde. Quella dell’avellinese Gabriel Charpentier, soprattutto, giocatore che andò a segno contro la Ternana e che adesso è nel mirino, ma anche quella di Raul Asencio, calciatore spagnolo di passaporto anche brasiliano. Oltre a quella molto calda di Alfredo Donnarumma, attaccante del Brescia con una ottima esperienza in cadetteria e sul quale ci sono infatti anche altre due squadre.

Christian Capone è nel gruppo dei giocatori scuola Atalanta che la Ternana sta seguuendo, ma rimane aperta anche la strada che porta all’esperto ex Pescara Cristian Galano.

CONFERME E PARTENZE. Tornerà dal prestito Guido Marilungo ma è difficile che resti in rossoverde, così come è probabile che lasci Terni Alexis Ferrante, anche se le voci che lo danno verso il Palermo sembrano appunto essere per ora soltanto tali. Daniele Vantaggiato si è guadagnato la riconferma sul campo, così come Partipilo, per il quale però continuano ad esserci le sirene di club di serie A, mentre la società proverà a riscattare Filip Raicevic, operazione non facilissima. Da decidere il futuro di Onesti, che è in età per restare, viste le normative della B, ma che ha davvero giocato pochissimo. In lista di partenza Gioacchino Niosi.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Piero
Piero
1 mese fa

Ci serve gente esperta per la B, non mezze seghe senza storia

Altro da Calciomercato