Resta in contatto

News

Ternana senza mai un rosso: tutto il quadro disciplinare

Arrivano le decisioni del giudice sportivo dopo l’ultima giornata di campionato. Ecco buoni e cattivi del campionato delle Fere.

La Ternana chiude la stagione regolare con tre in diffida, di cui due calciatori e l’allenatore. Ma nel corso di questo campionato, nessun rossoverde è mai andato oltre i 9 cartellini gialli e, soprattutto, nessun rossoverde è stato mai espulso. Dopo l’ultima giornata di campionato, sono arrivate le decisioni del giudice sportivo, a chiudere il computo dei provvedimenti disciplinari dell’intero torneo. Ecco la situazione della Ternana, che ha avuto in tutto 23 calciatori ammoniti almeno una volta, ma mai un’espulsione.

I (QUASI) CATTIVI. L’elemento di vanto, per questa Ternana bella e vincente, è quello di aver chiuso il campionato senza espulsi. Mai, infatti, durante tutte le 38 giornate, i rossoverdi erano rimasti in dieci per un cartellino rosso sventolato. Merito dell’attenzione dei calciatori e anche della premura del tecnico Cristiano Lucarelli, avvezzo a sostituire spesso giocatori ammoniti. C’è da dire, però, che, lo stesso allenatore è tra i rossoverdi che hanno collezionato cartellini gialli. Ne ha presi 4, andando in diffida dopo la trasferta di Monopoli. Il più cattivo (forse, per meglio dire, il meno disciplinato) della Ternana è stato il difensore Emanuele Suagher (nella foto in evidenza), non costantemente utilizzato ma che è comunque riuscito a prendersi 9 cartellini gialli stagionali, in quota da diffida. Precede Cesar Falletti con 8 ammonizioni, poi Fabrizio Paghera, Matija Boben e Marino Defendi con 6. A quota 5 ci sono Ivan Kontek, Anthony Partipilo e Antonio Palumbo. Con 4 ammonizioni, poi, c’è Mattia Proietti che era andato in diffida nelle ultime giornate. Subito dietro, Michele Russo, Antony Iannarilli e Diego Peralta con 3. A quota 2 gialli ci sono Federico Furlan, Lorenzo Laverone, Modibo Diakité e Daniele Vantaggiato. Chiudono, con un solo giallo, Filippo Damian, Tommaso Vitali, Carlo Mammarella, Filip Raicevic, Angelo Casadei, Alessandro Celli e Mame Ass Ndir.

I BUONI. Nel gruppo della Ternana, ci sono anche sei calciatori che hanno chiuso il campinato in modo immacolato, vale a dire senza aver visto mai un solo cartellino. Sono due per ruolo, eslcudendo i portieri che hanno tutti e tre avuto almeno un giallo a testa. Si tratta degli attaccanti Jonathan Alexis Ferrante e Giuseppe Torromino, dei centrocampisti Gabriele Onesti e Aniello Salzano e dei difensori Dario Bergamelli e Paolo Frascatore.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News