Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ternana, stadio e clinica: “Bandecchi e Coletto vengano in commissione”

I consiglieri di opposizione in Comune intervengono sulla questione legata ai progetti del numero uno rossoverde.

I progetti di Stefano Bandecchi per il nuovo stadio della Ternana e la clinica, il via libera del Comune e i paletti della Regione, le dichiarazioni rilasciate dal presidente delle Fere alla web tv della Lega di serie B in cui teme che i suoi progetti non si concretizzino proprio per via dei tanti paletti dell’ente regionale. Argomenti che fanno parlare la città e sui quali arriva pure una presa di posizione dei consiglieri di minoranza del Consiglio comunale di Terni. Scrivono i consiglieri di Partito democratico, Movimento 5 Stelle e Senso civico. Sono pronti a chiedere la convocazione in seconda commissione sia di Bandecchi che dell’assessore regionale alla sanità Luca Coletto e attaccano la Regione dell’Umbria.

LA POSIZIONE. Come scrivono gli stessi consiglieri, “se qualcuno voleva i nomi di chi si oppone al progetto complessivo del nuovo stadio di Terni, è stato il presidente della Ternana calcio a farli. Stefano Bandecchi ha chiaramente indicato nella regione dell’Umbria il soggetto che rischia di far naufragare un progetto il quale, per la nostra città, vorrebbe dire molto in termini di investimenti, infrastrutture moderne e occupazione“. Sono pronti a chiedere un confronto in commissione consiliare con il presidente e con l’assessore regionale: “Formalizzeremo come forze di opposizione la richiesta di audizione dell’assessore Coletto e del presidente della Ternana Bandecchi in commissione, proprio per dirimere tali questioni e riportarle al centro della vita politica e amministrativa di Terni. In commissione, l’assessore regionale non potrà continuare a nascondersi e a rilasciare interviste che lasciano presagire come non voglia modificare nulla degli assetti sanitari dell’Umbria. Dovrà assumersi le sue responsabilità, così come in quella sede l’imprenditore Bandecchi potrà dire anche alle istituzioni quali sono le reali difficoltà che sta registrando sul suo progetto“. Frecciata al sindaco Laonardo Latini. “Lui e la giunta si stanno limitando al compitino, portando avanti un iter amministrativo che rischia di essere inutile. Occorrerebbe ben altro coraggio politico, una battaglia forte nei confronti della Regione, senza aver paura del fatto che a Terni come a Perugia governa il centrodestra. Noi non accettiamo più questo atteggiamento passivo verso gli interessi di Terni“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Baldini ( ha un caratteraccio, ma grande stratega e trascinatore , cose che mancano alla ternana)"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."

‘Supercoppa delle Fere’: Lucarelli, che colpo! Ora contende il trofeo a Viciani

Ultimo commento: "Non c'è storia....per la qualità dei giocatori per le disponibilità economiche della società di allora Viciani ha fatto quello che fece Nostro..."

Ternana, quale allenatore per la stagione 2022-2023?

Ultimo commento: "Ultime parole famose...."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News