Resta in contatto

Approfondimenti

Ternana, verso la Serie B: ecco chi potresti non incontrare

Logo serie b

Guardando alla prossima stagione nel campionato cadetto, ci sono diverse squadre in lotta per salire in A o per mantenere la categoria: la situazione a 4 giornate dal termine

La Ternana, già aritmeticamente in Serie B da quasi un mese, ha ancora degli obiettivi da centrare nelle prossime settimane, tra record e Supercoppa. Ma, volendo già guardare oltre, a quella che sarà la futura stagione nel campionato cadetto, potremmo fare una panoramica sulle possibile avversarie.

I PIANI ALTI. Dopo la sosta, la B è ripartita ed ora mancano 4 giornate al termine. Molto probabilmente le Fere non incontreranno l’Empoli, ormai lanciatissimo verso la Serie A, visto che il vantaggio sulla terza in classifica, la Salernitana, è di 7 punti.  Tra i granata campani e il Lecce, un punto sopra al secondo posto, ci sarà lotta fino alla fine per l’ultimo posto utile per la promozione diretta. Una lotta alla quale, quasi sicuramente visto il distacco, non potranno più inserirsi Monza e Venezia, che si dovranno accontentare di un posto ai playoff, anche se sarà importante conquistare il quarto posto per evitare il primo turno di spareggi. Più indietro c’è grande bagarre, dove praticamente tutte le squadre di media classifica possono ambire all’ultimo posto, l’ottavo, valido per i playoff, attualmente occupato dal Chievo.

SOPRAVVIVENZA. Nelle zone basse, sembra ormai spacciata la Virtus Entella, ultima e con 9 punti di svantaggio sulla quart’ultima. Occhio, perché in B potrebbero non disputarsi i playout. Infatti, tra l’Ascoli 16° ed il Cosenza 17° ci sono 5 punti di distacco: se si dovesse mantenere inalterato o aumentasse, i bianconeri marchigiani sarebbero salvi e i calabresi retrocederebbero. Ultimi appelli anche per Reggiana e Pescara, già con un piede in C.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Approfondimenti