Calcio Fere
Sito appartenente al Network

Ternana, Lucarelli contrario alla Superlega: “Supertruffa è il nome giusto” (FOTO)

Il tecnico rossoverde, su Instagram, ha espresso chiaramente il suo pensiero in merito alla nuova competizione calcistica europea: “Ennesima coltellata agli amanti del calcio popolare”

La notizia era nell’aria da qualche tempo, ma ora la creazione della Superlega è realtà. L’istituzione della nuova competizione calcistica europea, per come è stata concepita, è l’argomento sportivo del giorno e ovviamente sta facendo molto discutere i tifosi e gli addetti ai lavori.

Sulla questione è intervenuto anche l’allenatore della Ternana, Cristiano Lucarelli, uno che di calcio ad alti livelli se ne intende. E, conoscendo il suo passato ed il suo carattere, non poteva che esserne contrario. Supertruffa é il nome giusto per l’ultima trovata degli avidi del pallone! – ha scritto il tecnico livornese sul suo profilo Instagram – Ennesima coltellata agli amanti del calcio popolare fatto di sudore, passione, campi fangosi, sacrifici, sogni. Un’idea cervellotica che ancora una volta non premia la meritocrazia sportiva sul campo“.

Nel post Lucarelli ha mostrato due immagini molto significative della sua infanzia calcistica: il Napoli di Maradona che gioca contro il suo Livorno allo stadio ‘Armando Picchi’, l’altra il ‘Super Santos‘ , il famoso pallone che nell’immaginario collettivo rappresenta il divertimento dei bambini nel giocare a calcio. “Aver sempre abbassato la testa davanti ai grandi club (uno dei miei club per cui tifavo da bambino sembrerebbe farne parte) non ha aiutato ne il calcio nostrano ne quello europeo – conclude il mister delle Fere –  perché gli squali più che mangiano e più che gli viene fame. A prescindere dall’esito o meno di questo schiaffo ai romantici del calcio, tifosi di ogni squadra, dovranno essere ripristinati i termini di un calcio che appassioni i tifosi e che li riporti a riempire gli stadi e non a riempire le tasche degli squali! Il calcio é stato, é, e sarà sempre dei tifosi!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cristiano Lucarelli (@cielle99)

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dopo la vittoria di Reggio Emilia, Breda cambia poco o nulla....
Il tecnico chiama 24 calciatori, recupera Pyyhtiä e Distefano....
Il diesse parla al quotidiano Repubblica: "Favilli? Più forte di Petagna"....
Calcio Fere