Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ternana, ecco un altro record: quello del fairplay

Nella grande stagione della formazione rossoverde si inserisce un altro primato che testimonia come la squadra sia sempre molto concentrata

Si dirà che quando si vince tutto viene più facile e naturale e forse in parte è vero. Però nell’arco dei 90′ minuti di una partita non si sa mai che verso possono prendere le cose ed allora l’ennesimo primato della Ternana, quello del fairplay, non è un dato secondario.

Nessun cartellino rosso nelle partite giocate dai rossoverdi in questa stagione, nè a carico di giocatori, nè di tesserati: un primato che fino a poco tempo fa divideva col Sassuolo in serie A ma i recenti cartellini rossi nella formazione emiliana ad Haraslin ed Obiang hanno cancellato anche questa differenza. Un primato non da poco per i rossoverdi, quindi, che dice soprattutto una cosa: i giocatori sanno tenere i nervi saldi.

Domenica a Foggia Defendi e compagni hanno trovato contro un avversario che non è certo andato per il sottile con i falli, eppure hanno saputo contenersi ed evitare qualsiasi provocazione. Anche questo è sinonimo di una squadra molto concentrata che – per dirla con Lucarelli – tiene la testa ben dentro al carro armato.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Sarebbe meglio richiamare Cristiano Lucarelli"

Ternana, continua la crisi. Giusto proseguire con Andreazzoli?

Ultimo commento: "Hahahaha ma che cavolo dici .....mi tenevo Lucarelli 1000 volte grande allenatore del catenaccio"

L’esito del sondaggio: la Ternana dovrebbe richiamare Lucarelli

Ultimo commento: "Se dobbiamo paragonare Lucarelli al catenacciaro Andreazzoli tutta la vita Lucarelli...."

Mercato nullo: a che campionato può aspirare la Ternana? Dite la vostra (SONDAGGIO)

Ultimo commento: "Ma quale serie A dovesse accadere chi ti dà i soldi per iscrizione e tutto il resto, la serie A costa,se riesci ad arrivarci devi sperare in un suo..."

Vota il miglior calciatore rossoverde del 2022 nel nostro SONDAGGIO

Ultimo commento: "Bravissimo e molto tattico. Complimenti al suo mister."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News